909 CONDIVISIONI
10 Aprile 2014
23:27

Theo James: 5 curiosità sul sexy divo di “Divergent”

E’ diventato il nuovo sex-symbol delle teenagers di tutto il mondo grazie al ruolo di Four/Quattro in “Divergent”, ma Theo James ha esordito con Woody Allen e in USA è già un divo del piccolo schermo. Scopriamo insieme altre curiosità sul suo conto.
A cura di Ciro Brandi
909 CONDIVISIONI

E’ diventato il nuovo sex-symbol delle teenagers grazie a “Divergent”, il primo capitolo della nuova saga che sta conquistando il botteghino mondiale. Re delle serie tv, James ha debuttato al cinema, nel 2010, con “Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni”, diretto da Woody Allen, ma dopo quell’esperienza ha girato pochissimo altri film, e in Italia era praticamente uno sconosciuto, fino a quando Neil Burger ha messo gli occhi su di lui e gli ha affidato il ruolo di Four (Quattro), accanto alla giovane Shailene Woodley/Tris, nella saga tratta dai romanzi di Veronica Roth. Siete curiosi di sapere qualcosa di più su di lui? Eccovi accontentati.

1 – Divo delle serie tv: Theo ha 29 anni, ma ha iniziato tardi – rispetto alle altre star di Hollywood – a lavorare nel mondo della tv e del cinema. Il debutto è avvenuto con la serie tv “A Passionate Woman”, poi ha ottenuto il ruolo principale di Jed Harper ne “I fantasmi di Bedlam” e quello del diplomatico turco Kemal Pamuk in “Downton Abbey”. Nel 2013 gli è stato affidato il ruolo del super coraggioso e ambizioso poliziotto Walter Clark, nella seguitissima serie tv statunitense “Golden Boy”, che l’ha fatto diventare un vero e proprio sex-symbol

2 – Niente stuntman: l’attore, in tutte le migliaia di interviste fatte in questo periodo, ha sempre rivelato che in tutte le scene più difficili che vediamo in “Divergent”, non è stato sostituito da nessuno stuntman e che il regista non è ricorso ad alcun effetto speciale. Tutto merito suo e delle sue capacità acrobatiche. Complimenti.

3 – Cantante provetto: Oltre ad essere un apprezzato attore, James è stato anche un ottimo chitarrista e cantante. Era il leader della band londinese degli Shere Khan, gruppo che ha annunciato lo scioglimento con un comunicato su Facebook il 22 novembre 2012. L’attore, comunque, non esclude di poter tornare un giorno a coltivare questa sua passione, chissà, magari girando un film musicale.

4 – Cultore della forma fisica: L’allenamento fisico per interpretare al meglio il ruolo di Four (Quattro) in “Divergent” è stato davvero massacrante. L’attore si è sottoposto a delle sessioni in palestra estenuanti e ha dovuto seguire un regime alimentare assolutamente privo di sgarri. Lui stesso, però, afferma che è stato sempre un cultore della forma fisica e che odia vedersi o sentirsi grasso. Già ai tempi dell'horror "Underworld – Il risveglio" (2012) gli fu chiesto di sfoggiare una forma fisica invidiabile e, da allora, non ha più smesso di allenarsi assiduamente.

5 – Vita privata blindata: ultimamente,  girano voci sempre più insistenti su una sua liason amorosa con la protagonista femminile di “Divergent”, la bella Shailene Woodley.  I due hanno prontamente smentito, affermando di essere solo ottimi amici ma, in generale, James è uno dei pochi attori di Hollywood che riesce a tenere la sua vita privata totalmente blindata. L’ultima fidanzata di cui si sappia qualcosa è l’attrice irlandese Ruth Kearney, ma i due non amano fare vita mondana, quindi è raro vederli in giro.

909 CONDIVISIONI
Shailene Woodley: 5 curiosità sulla protagonista di “Divergent”
Shailene Woodley: 5 curiosità sulla protagonista di “Divergent”
Divergent, i tatuaggi di Tris e Four: "Ispirati al Costruttivismo, realizzati in tre ore"
Divergent, i tatuaggi di Tris e Four: "Ispirati al Costruttivismo, realizzati in tre ore"
“Insurgent”, al via le riprese dell’atteso sequel di “Divergent”
“Insurgent”, al via le riprese dell’atteso sequel di “Divergent”
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni