434 CONDIVISIONI
9 Aprile 2014
20:39

Shailene Woodley: 5 curiosità sulla protagonista di “Divergent”

La giovane star di “Divergent” sta spopolando in tutto il mondo, ma nel nostro paese non è ancora molto nota. Ecco allora 5 curiosità che ve la faranno conoscere meglio.
A cura di Ciro Brandi
434 CONDIVISIONI

 

Divergent”, Il primo capitolo della nuova teensaga, scritta dalla giovane Veronica Roth e diretto da Neil Burger, ha incassato più di un milione di euro in Italia, piazzandosi al secondo posto dgeli incassi più alti, alle spalle di “Captain America: The Winter Soldier”. La protagonista femminile è la giovane Shailene Woodley, 23 anni, occhi da cerbiatto e fisico longilineo, che nel film interpreta il ruolo della coraggiosa Tris, affiancata da Theo James e Kate Winslet. La bella Woodley non è molto famosa nel nostro paese, anche se ha girato varie serie tv e un film di grande successo con George Clooney, nel 2011. Visto che ne sentiremo parlare a lungo, alla stregua di Kristen Stewart e Jennifer Lawrence, conosciamola meglio attraverso 5 curiosità che spaziano dai suoi esordi, al particolare stile di vita.

1 – La notorietà da teenager incinta: la giovane Shailene ha preso parte a varie serie tv americane di successo (“Senza traccia”, “The O.C.”), ma quella che l’ha fatta conoscere al grande pubblico è “La vita segreta di una teenager americana”. La serie, partita nel 2008, ruota attorno alle vicende dell'adolescente Amy Juergens alle prese con una gravidanza inaspettata a 15 anni e le ripercussioni che questo ha nella sua vita. In Italia la serie è andata in onda dal 23 ottobre 2008 al 10 ottobre 2013 sul canale satellitare a pagamento Fox, e il 22 aprile 2009 in chiaro su MTV Italia.

2 – Ambientalista convinta: fin da giovanissima, l’attrice è stata sempre una fervente ambientalista. E’ molto attenta all’alimentazione, segue una dieta biologica, e ha modificato il suo stile di vita ispirandosi a quello degli indigeni, fatto di cibi semplici, aria pura e sport legati al contesto naturale.

4 – George Clooney, il mentore: il primo ruolo importante, la Woodley lo ha ottenuto nel 2011, in “Paradiso Amaro”, con George Clooney. Nel film è Alexandra King, la figlia di George Clooney che rivelerà al padre del tradimento della mamma, mentre quest’ultima versa in fin di vita. Per la sua performance ha vinto un Indipendent Spirit Award e ricevuto una nomination ai Golden Globe come migliore attrice non protagonista. Ma il suo vero successo è stato il fatto di aver conosciuto George Clooney, protagonista del film. Per lei, il bell’attore è stato un vero e proprio mentore, le ha insegnato tantissime cose e, sul set, erano soliti fare scherzi a tutti gli altri membri del cast. Ancora oggi i due si tengono in contatto e, chissà, forse un giorno potremmo rivederli nuovamente sul set insieme.

4 – Il mistero delle scene tagliate in Spider-Man 2: tra il clamore suscitato dall’uscita di “Divergent”, la Woodley ha dovuto subire anche una piccola delusione, riguardo il suo personaggio in “The Amazing Spider-Man 2: Il Potere di Electro”. L’attrice ha girato quattro scene nei panni di Mary Jane Watson, ma in post-produzione sono state totalmente eliminate. Il regista Marc Webb non ha fornito particolari spiegazioni in merito, dichiarando solo che il personaggio di Mary Jane Watson sarà presente nel terzo film, ma probabilmente col volto di un’altra attrice, dati gli impegni imprescindibili della Woodley con gli altri film della triologia di “Divergent”.

5 – In lizza per “Hunger Games”: la Woodley era stata candidata, con altre attrici come Chloe Moretz, Saoirse Ronan e Emma Roberts, al ruolo di Katniss in “Hunger Games”, e aveva buone probabilità di essere scelta. Alla fine, però, ha prevalso Jennifer Lawrence su tutte. Le due attrici, però, sono in ottimi rapporti e, quando Shailene ha ottenuto la parte di Tris, ha chiamato subito la Lawrence per dei consigli su come affrontare al meglio la trilogia. Cos’ha risposto il premio Oscar? Le ha detto in maniera molto schietta, di non comportarsi da oca, di evitare le droghe e, soprattutto, i sex-tape.

434 CONDIVISIONI
Divergent, i tatuaggi di Tris e Four: "Ispirati al Costruttivismo, realizzati in tre ore"
Divergent, i tatuaggi di Tris e Four: "Ispirati al Costruttivismo, realizzati in tre ore"
Theo James: 5 curiosità sul sexy divo di “Divergent”
Theo James: 5 curiosità sul sexy divo di “Divergent”
Shailene Woodley è decisa: “Non girerò mai più film adolescenziali”
Shailene Woodley è decisa: “Non girerò mai più film adolescenziali”
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni