Data di uscita: 1° gennaio 2020
Durata: ND
Nazione: Italia
Genere: Commedia
Distribuzione: Medusa Film
Regia: Checco Zalone
Cast: Checco Zalone, Barbara Bouchet, Alexis Michalik, Nassor Said Birya, Manda Touré, Jean Marie Godet, Nunzio Cappiello, Nicola Nocella, Eduardo Rejón, Fabrizio Rocchi, Souleymane Silla, Gianni D'Addario, Nicola Di Bari e Francesco Cassano.

Checco Zalone apre le danze del 2020 con Tolo Tolo, che esce a quattro anni di distanza da Quo Vado? blockbuster assoluto che incassò 65.3 milioni di euro. Questa nuova commedia racconterà la storia di un comico napoletano che, minacciato da un boss mafioso, vive sotto scorta con un agente della DIGOS. Quando la protezione gli viene revocata, i due andranno in Africa e, da quel momento, vivranno tantissime avventure, diventando grandi amici. Nel cast ci sono anche Barbara Bouchet, Alexis Michalik, Nunzio Cappiello e Fabrizio Rocchi. Il produttore è il fidato Pietro Valsecchi mentre la distribuzione è stata affidata a Medusa Film che lo rilascerà nelle sale dal 1° gennaio 2020.

La sceneggiatura del film è stata scritta da Zalone in collaborazione con Paolo Virzì mentre la direzione della fotografia è di Fabio Zamarion. Gli effetti speciali sono stati realizzati da Elio Terribili invece le scenografie e i costumi sono, rispettivamente, di Maurizio Leonardi e Monica Simeone. Le musiche sono di Zalone, Antonio Iammarino e Giuseppe Saponari.

La trama

Non compreso da madre patria, Checco trova accoglienza in Africa. Ma una guerra lo costringerà a far ritorno percorrendo la tortuosa rotta dei migranti. Lui, Tolo Tolo, granello di sale in un mondo di cacao. Checco, sognatore deluso dalla madre patria, rifiuta il reddito di cittadinanza e apre un sushi restaurant ma fallisce miserabilmente e deve fare i conti con i creditori. Decide così di scappare e rifugiarsi in Africa dove si reinventa cameriere per un resort. Anche lì però la situazione cambia e assiste allo scoppio di una guerra civile con l'arrivo di una sorta di Isis o di Boko Haram. Decide così di tornare in Italia, ma non può farlo perché i creditori sono pronti a dargli la caccia. Si ritrova così a scappare ritrovandosi nella stessa situazione dei migranti. Nessuno lo vuole, soprattutto la sua famiglia perché con la sua scomparsa potranno estinguere tutti i debiti.

Il cast

Per Checco Zalone (Checco Zalone) si tratta del quinto film per il grande schermo dopo Cado dalle nubi (2009), Che bella giornata (2011), Sole a catinelle (2013) e Quo vado?(2016), tutti diretti da Gennaro Nunziante. Il resto del cast è composto da: Souleymane Sylla (Oumar), Manda Touré (Idjaba), Jean Marie Godet (Generale Ducros), Eduardo Rejón (Medico spagnolo), Fabrizio Rocchi (Medico ONG spagnola), Francesco Cassano (Guardia costiera), Nunzio Cappiello (Zio Sushi), Nassor Said Birya, Alexis Michalik, Antonella Attili, Nicola Nocella, Maurizio Bousso, Gianni D'Addario, Barbara Bouchet, Christian Petaroscia, Nicola Di Bari e Nichi Vendola

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. Checco Zalone ha rivelato che, inizialmente, aveva scelto come titolo per il film L’amico di scorta, poi cambiato in Tolo Tolo, che è l’espressione usato da un bambino africano quando lo incontra per la prima volta.

2. La squadra completa del film era composta da 120 persone più migliaia di comparse.

3. Il film è stato girato in Marocco, in Kenya (Watamu), a Malta e in Italia, precisamente ad Acquaviva delle Fonti, Bari, Gravina, Latina, Minervino Murge, Roma e Trieste.