27 Agosto 2021
13:06

Tom Cruise vittima di un furto da migliaia di sterline sul set di Mission Impossible 7

Mission Impossibile di nome e di fatto. Il settimo capitolo del film che vede protagonista Tom Cruise sta diventando una missione impossibile e di certo non si può dire che di tratti di un set fortunato. Dopo diversi rinvii a causa del Covid che avevano fatto perdere le staffe al divo di Hollywood, ora la ciliegina sulla torta è un furto subito sul set. I ladri sarebbero riusciti a rubare la macchina del bodyguard di Cruise con a bordo tutti i suoi bagagli.
A cura di Giulia Turco

Tom Cruise sul set di Mission Impossibile 7 è destinato ad andare su tutte le furie, fino alla fine. Questa volta a far perdere le staffe al divo di Hollywood non sono stati motivi legati alla pandemia, che comunque ha già fatto interrompere le riprese diverse volte, bensì un furto del quale Cruise è rimasto vittima. Come racconta il The Sun, al divo di Hollywood sono stati rubati bagagli dal valore di migliaia di sterline, custoditi nell'auto del suo bodyguard parcheggiata davanti al Grand Hotel di Birmingham dove alloggiava.

Com'è stata rubata l'auto di Tom Cruise

Secondo il quotidiano britannico Tom Cruise sarebbe letteralmente "impazzito" alla notizia del furto subito. A quanto pare i ladri sarebbero riusciti a rubare l'auto, una BMW da 100.000 sterline, clonando il segnale del telecomando di accensione tramite uno scanner, riuscendo a portarla via da sotto al naso dalla guardia del corpo dell'attore. "Tom era stato portato in giro in macchina mentre era Birmingham e alcuni dei suoi bagagli e oggetti personali erano al suo interno quando l'auto è stata rubata", ha raccontato una fonte al The Sun. "L'auto è stata recuperata dalla polizia perché dotata di un dispositivo di localizzazione elettronica, ma tutto ciò che era al suo interno è sparito". 

Le riprese di Mission Impossibile non sono fortunate

Mission Impossibile di nome e di fatto. Il settimo capitolo del film che vede protagonista Tom Cruise sta diventando una missione impossibile e di certo non si può dire che di tratti di un set fortunato. Il furto dell'auto deve essere stata la ciliegina sulla torta per il divo di Hollywood, che già negli scorsi mesi ha perso le staffe più di una volta, prima minacciando lo staff di licenziare tutti, dopo aver ripreso alcuni membri della sua troupe che non rispettavano il distanziamento sociale, poi per la quarantena che aveva dovuto beccarsi per via di persone con sintomi da Covid presenti sul set.

"Tom Cruise è in isolamento e furibondo", 14 positivi sul set di Mission Impossible 7
"Tom Cruise è in isolamento e furibondo", 14 positivi sul set di Mission Impossible 7
Tom Cruise non ha più il volto di un ragazzino, ma questa cosa ci scandalizza
Tom Cruise non ha più il volto di un ragazzino, ma questa cosa ci scandalizza
La Russia batte Tom Cruise e gira il primo film nello Spazio
La Russia batte Tom Cruise e gira il primo film nello Spazio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni