Tom Cruise torna a volare su un caccia supersonico, a guidare la moto a tutta velocità e a indossare gli iconici Ray-Ban. In poche parole, torna a vestire i panni del pilota ribelle Pete Mitchell in "Top Gun: Maverick", atteso sequel del cult che più di ogni altro ha segnato gli edonistici anni '80. Paramount Picture ha rilasciato il nuovo trailer del film, nelle sale americane dal 26 giugno 2020.

La trama

In attesa di capire quale sarà la data d'uscita in Italia, non ancora ufficiale, scopriamo qualcosa sulla trama. Poche le informazioni al momento, ma è chiaro che vedremo Pete "Maverick" tornare alla scuola di piloti in qualità di capitano / istruttore, forte delle sue "imprese leggendarie". Tra gli allievi, figura il giovane Bradley Bradshaw (interpretato da Miles Teller): altri non è che il figlio di Nick "Goose" Bradshaw, migliore amico di Maverick morto nel corso del primo "Top Gun". Gira voce che Cruise, che ama girare senza controfigura, abbia realmente imparato a pilotare un F-14 Tomcat della Marina militare americana, come in affetti lascia intendere una delle scene del trailer. Le sequenze che vediamo in questo promo, specie quelle delle acrobazie aeree, sono davvero mozzafiato e l'atmosfera è identica del film originale, tra musiche molto anni 80 e un sapore vintage.

Il cast di Top Gun: Maverick: vecchi e nuovi attori

Oltre a Tom Cruise (che, ricordiamo, ha 57 anni), dal vecchio cast del "Top Gun" datato 1986 riapparirà anche Val Kilmer nei panni del glaciale Iceman. Assente Kelly McGillis, al fianco di Cruise vedremo un altro volto femminile, Jennifer Connelly. Ci saranno poi Jon Hamm, Ed Harris, il già citato Miles Teller (attore lanciato da "Whiplash" e richiestissimo a Hollywood), Monica Barbaro, Jean Louisa Kelly, Manny Jacinto.

Il poster di Top Gun: Maverick

Sotto, il poster ufficiale rilasciato dalle pagine social del film.