15 Gennaio 2015
22:33

“Turner”, la storia vera del “pittore della luce” in corsa per 4 Oscar

Mike Leigh racconta gli ultimi 25 anni di vita dell’eccentrico pittore britannico William Turner – interpretato da Timothy Spall – artista geniale e sregolato ma afflitto da una tremenda depressione che lo rendeva estremamente fragile. La pellicola è candidata a ben 4 Oscar e potremo vederla nei nostri cinema a partire dal 29 gennaio.
A cura di Ciro Brandi

Turner”(il titolo originale è “Mr. Turner”) è lo straordinario film biografico diretto da Mike Leigh, con protagonista un’impressionante Timothy Spall. La pellicola racconta gli ultimi 25 anni di vita dell'eccentrico pittore britannico William Turner, artista geniale e sregolato ma afflitto da una tremenda depressione che lo rendeva estremamente fragile. Attualmente, è considerato l'artista che ha elevato l'arte della pittura paesaggistica ai livelli della pittura storica e, anche se è diventato famoso per le sue opere ad olio, Turner è anche stato uno dei più grandi maestri britannici nella realizzazione di paesaggi all'acquerello. È conosciuto con il soprannome “Il pittore della luce”. Presentato in concorso alla 67ª edizione del Festival di Cannes, il film ha ricevuto il premio per la Miglior interpretazione maschile attribuito all'attore Timothy Spall e, stamattina, ha ricevuto ben 4 meritatissime candidature ai prossimi Oscar (Miglior fotografia, Miglior scenografia, Migliori costumi e Migliore colonna sonora). Noi potremo vederlo nelle nostre sale a partire dal 29 gennaio

La trama

Il film evoca gli ultimi venticinque anni di vita dell’eccentrico pittore inglese J.M.W. Turner (1775-1851). Profondamente segnato dalla morte del padre, amato da una governante che dà per scontata, Turner si lascia andare ad una relazione intima con un’affittacamere della costa, con cui vivrà in incognito a Chelsea, dove morirà. Nel contempo, Turner viaggia, dipinge, trascorre del tempo in campagna con l’aristocrazia, frequenta bordelli ma è affascinato dalla scienza dalla fotografia e dalle ferrovie. È uno stimato membro della Royal Academy sebbene gli venga riconosciuta una certa vena anarchica. Carismatica, magnetica, fragile e di grandissimo impatto, la sua figura, ancora oggi, è leggendaria.

Il cast

Il cast completo del film è composto da: Timothy Spall (William Turner), Dorothy Atkinson (Hannah Danby), Marion Bailey (Sophia Booth), Paul Jesson (William Turner senior), Lesley Manville (Mary Somerville), Martin Savage (Benjamin Robert Haydon), Ruth Sheen (Sarah Danby), Sandy Foster (Evelina), Karl Johnson (Mr. Booth), Amy Dawson (Georgiana), Richard Bremmer (George Jones).

“Foxcatcher”, la storia vera di John du Pont e dei fratelli Schultz in corsa per 5 Oscar
“Foxcatcher”, la storia vera di John du Pont e dei fratelli Schultz in corsa per 5 Oscar
“La teoria del tutto”, la struggente storia vera dell’astrofisico Stephen Hawking
“La teoria del tutto”, la struggente storia vera dell’astrofisico Stephen Hawking
“Whiplash”, La storia del batterista jazz candidata a 5 Oscar
“Whiplash”, La storia del batterista jazz candidata a 5 Oscar
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni