Mostra del cinema di Venezia 2019
3 Settembre 2019
11:10

Venezia 2019, Leone d’oro alla carriera per Julie Andrews: “Sono stata una ragazza fortunata”

L’attrice inglese Julie Andrews, interprete di numerosi film che hanno fatto la storia del cinema, da Mary Poppins a Tutti insieme appassionatamente, solo per citarne alcuni, è stata premiata alla 76esima Mostra del Cinema di Venezia, con il Leone d’Oro alla carriera. Luca Guadagnino, a cui è stata affidata la presentazione ha dichiarato: “Julie Andrews ha rappresentato ai massimi livelli la recitazione, la danza, la musica, la scrittura e l’attivismo politico; la sua eleganza e’ diventata un valore assoluto: unica nella storia del cinema e assolutamente inimitabile”.
A cura di Ilaria Costabile
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Mostra del cinema di Venezia 2019

Durante la sesta giornata della 76esima Mostra del Cinema di Venezia uno degli eventi più significativi è stata la premiazione dell'attrice inglese Julie Andrews, a cui è stato consegnato il Leone d'oro alla carriera. L'attrice ha ricevuto l'ambito Leone d'oro in Sala Grande, dalle mani dal direttore della Biennale, Paolo Baratta.

La presentazione di Luca Guadagnino

Ad accompagnare il suo ingresso, avvenuto sullo scrosciare degli applausi del pubblico presente, che gaudente intonava le canzoni dell'indimenticabile Mary Poppins, tra i film che hanno consacrato la Andrews come una star mondiale, è stato il regista Luca Guadagnino. Nel suo discorso il cineasta palermitano ha espresso tutta la sua ammirazione per una delle interpreti più note al pubblico, di cui adulti e bambini non possono che nutrire un ricordo :

Per me è chiaro che, in una vita come la sua, fatta di tanti viaggi attraverso il mondo del cinema e dello spettacolo, Julie Andrews sia uno di quei bambini capaci di utilizzare il potere dell'immaginazione per nobili fini. Ma è anche un'artista sovversiva, che ha saputo ridefinire costantemente la propria immagine nell'arco di tutta la sua carriera. Ragionando sul suo tempo, su chi e' e cosa rappresenta, Andrews ha giocato con le aspettative, senza mai farsi trovare due volte nello stesso posto. Ha rappresentato ai massimi livelli la recitazione, la danza, la musica, la scrittura e l'attivismo politico; la sua eleganza e' diventata un valore assoluto: unica nella storia del cinema e assolutamente inimitabile.

Il discorso di Julie Andrews

Dopo una standing ovation di dieci minuti, l'interprete di "Tutti insieme appassionatamente" ha voluto ringraziare il pubblico, attraverso un discorso sentito e commosso in cui ha espresso tutta la sua dedizione e passione per il cinema, un'arte che non l'ha cambiata, anzi, le ha permesso di rimanere sempre ancorata ai suoi sogni e alle sue speranze, ed è questo l'augurio che l'attrice 83enne rivolge agli artisti emergenti:

Ancora mi meraviglio, sono stata una ragazza fortunata che ha potuto recitare ruoli bellissimi. Il Festival di Venezia e' oggi il primo Festival del mondo: guardando alla selezione di quest'anno mi rendo conto ancora una volta di che grande potere di unire abbia il cinema. Chiedo agli artisti emergenti di rimanere fedeli ai loro sogni e alla loro visione, le gratificazioni in questo modo saranno incomparabili. E ringrazio i pubblici di tutto il mondo, con la loro passione per il cinema rendono ancora tutto questo possibile, il loro supporto continuo tiene viva la luce sullo schermo.

La premiazione si è conclusa con la proiezione di uno dei film più iconici dell'attrice, Victor Victoria, del 1982, in cui Julie Andrews ha messo in atto le sue abilità canore e coreutiche, già riscontrate nei numerosi musical di cui è stata protagonista e che l'hanno resa una delle attrici più amate del cinema internazionale.

75 contenuti su questa storia
Codacons attacca Luca Marinelli per il discorso pro-migranti a Venezia 2019: "Imbarazzante"
Codacons attacca Luca Marinelli per il discorso pro-migranti a Venezia 2019: "Imbarazzante"
Karina Cascella: “A Venezia 2019 gente che non ha mai visto un film, le star ci ridono dietro”
Karina Cascella: “A Venezia 2019 gente che non ha mai visto un film, le star ci ridono dietro”
"Joker" di Todd Phillips vince il Leone d'Oro: tutti i vincitori di Venezia 2019
"Joker" di Todd Phillips vince il Leone d'Oro: tutti i vincitori di Venezia 2019
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni