24 Luglio 2011
10:19

Voltron, riusciranno i cinque leoni ad unirsi anche al cinema?

I mitici cinque leoni, che unendosi formavano il celeberrimo robottone, potrebbero sbarcare presto al cinema. Dopo varie diatribe, la Relativity Media ha ottenuto i diritti per la trasposizione cinematografica.
A cura di Ciro Brandi
Voltron

La casa di produzione Relativity Media ha ottenuto, finalmente, i diritti  per la trasposizione cinematografica del mitico anime “Voltron”. La sceneggiatura sarà scritta da Thomas Dean Donnelly, già autore dello script di “Conan, Il Barbaro”, e da Joshua Oppenheimer, ma non è stata resa nota alcuna data di uscita.

La celebre serie televisiva sulle avventure dei cinque leoni, che unendosi davano vita al robot che ci ha accompagnato per tutta la nostra infanzia e oltre, è stata realizzata negli Usa nel 1983, unendo due diverse serie di anime televisivi giapponesi Hyakujūō Goraion (Golion) e Kikō kantai Dairugger XV. In Italia, nel 1982, venne trasmessa la serie originale dal titolo “Golion”, su Canale 5, poi nel 1986 fu sostituita da “Voltron”.

Durante gli anni Duemila, molti hanno tentato di portare il robottone al cinema. “Voltron: Defender of the Universe”,per esempio, era il titolo di un progetto cinematografico  basato sulla serie televisiva d'animazione, cancellato poi nel 2010 per eccessivi costi di produzione.

Ma già nel 2005, il noto produttore Mark Gordon rivelò i suoi piani per la realizzazione di un adattamento per il grande schermo, in collaborazione con Pharrell Williams, Mark Costa e Frank Oelman, in associazione con la Jim Young's Animus Films. Fu inoltre indicato il rapper Pharrell come potenziale candidato per la composizione della colonna sonora. Nel 2006 lo sceneggiatore Enzo Marra annunciò di aver completato una prima bozza, ma qualche tempo dopo fu sostituito da Justin Marks. L'interesse per il film crebbe ancora di più con il successo del primo capitolo della saga “Transformers”.

In seguito ad un accordo con Gordon, la New Regency entrò nel progetto come principale casa di produzione, ma nel 2008, la Relativity Media, sotto la gestione della 20th Century Fox, comprò i diritti cinematografici dalla Regency impegnandosi nella realizzazione di un film a costo moderato, utilizzando tecniche al risparmio. Max Makowski fu incaricato della regia e il film assunse il titolo di “Voltron: Defender of the Universe”. Nel 2009 fu annunciato che il progetto aveva cambiato vertici, e Gordon, Makowski e Marks furono sostituiti dai produttori Charles Roven, Richard Suckle e Steve Alexander per una produzione targata Warner Bros. ben più solida e ricca.

Adesso cosa succede? Vedremo mai i cinque leoni unirsi sul grande schermo? Ai posteri l’ardua sentenza.

Una notte da leoni 2 e The Housemaid, le scelte al cinema di questo week end
Una notte da leoni 2 e The Housemaid, le scelte al cinema di questo week end
Una notte da leoni 2 finalmente al cinema [TRAILER]
Una notte da leoni 2 finalmente al cinema [TRAILER]
Una notte da leoni 2: ecco la video parodia dei Muppets
Una notte da leoni 2: ecco la video parodia dei Muppets
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni