1 Luglio 2013
22:45

“World War Z”: dietro le quinte del film campione d’incassi con Brad Pitt

Due milioni di euro racimolati nel weekend e la cifra continua a crescere. Noi di Fanpage abbiamo deciso di portarvi dietro le quinte di “World War Z” per mostrarvi tutti i segreti, i trucchi del mestiere, e la realizzazione della colonna sonora dell’attuale mattatore del box office.
A cura di Ciro Brandi

Era prevedibile ed infatti è stato un successo straordinario. “World War Z”, l’horror apocalittico diretto da Marc Forster con Brad Pitt ha incassato 2 milioni di euro nel primo weekend di programmazione e la cifra continua a crescere. E’ indubbio che le storie di zombie famelici che mettono in pericolo l’intero pianeta tirano sempre nelle sale, ieri come oggi, e il biondo Pitt ci ha visto lungo anche stavolta. Spinti dalla curiosità dettata dal favoloso trailer – e dalla polemica legata al muro che separa Israele dalla Palestina di cui i giornali e i siti hanno tanto parlato – migliaia e migliaia di spettatori hanno invaso le sale. Noi di Fanpage, quindi, abbiamo deciso di portarvi dietro le quinte di questo clamoroso mattatore del box office per mostrarvi tutti i segreti, i trucchi del mestiere, il montaggio e la realizzazione della colonna sonora della pellicola. Buon divertimento.

Brad Pitt diserta la première di World War Z: "Rispetto per il Brasile"
Brad Pitt diserta la première di World War Z: "Rispetto per il Brasile"
Box office, gli zombie di Brad Pitt superano "L'uomo d'acciaio"
Box office, gli zombie di Brad Pitt superano "L'uomo d'acciaio"
Angelina Jolie festeggia 38 anni con Brad Pitt sul red carpet
Angelina Jolie festeggia 38 anni con Brad Pitt sul red carpet
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni