Luca Lucini (“Tre metri sopra il cielo”, “Solo un padre”, “Nemiche per la pelle”) dirige “Come diventare grandi nonostante i genitori”, portando sul grande schermo le sfide dei liceali alle prese con genitori e insegnanti e l’arrivo di un nuovo e integerrimo Preside. Il regista si avvale del cast, fatto di giovani attori, della famosa serie tv Disney “Alex & Co”. Sceneggiato da Gennaro Nunziante, nel film ci saranno Leonardo Cecchi, Beatrice Vendramin, Eleonora Gaggero, Federico Russo, Saul Nanni affiancati da Matthew Modine, Giovanna Mezzogiorno, Margherita Buy, Ninni Bruschetta e tantissimi altri bravi attori.La commedia è stata interamente ideata, girata e prodotta in Italia, da Piero Crispino per 3zero2 e The Walt Disney Company Italia, in associazione con Banca Monte dei Paschi di Siena, e la potremo vedere nelle nostre sale a partire dal 24 novembre 2016.

La trama.

Sempre più spesso i genitori assumono comportamenti competitivi verso i professori dei propri figli: contestano voti e programmi, inventano complotti, fra simpatie e antipatie immaginarie. Così, invece di aiutare i ragazzi nella loro formazione, diventano ostacoli insormontabili alla loro crescita. Quando al liceo arriva la nuova preside, che decide di non aderire al concorso scolastico nazionale per gruppi musicali, i ragazzi, con la loro sfrenata passione per la musica, subiscono un duro colpo. Anche i genitori corrono a protestare: a quel punto, la preside decide addirittura di raddoppiare il lavoro quotidiano dei ragazzi. Dopo i primi voti bassi, i genitori consigliano prudentemente ai propri figli di sottostare alle decisioni della nuova preside: ma i ragazzi, con orgoglio, decidono di iscriversi al concorso musicale pur avendo contro scuola e genitori. L’ardua sfida li porterà a crescere in modo sorprendente tra ostacoli di ogni tipo da superare.

Il cast.

Gli attori che formano il cast sono: Leonardo Cecchi (Alex), Beatrice Vendramin (Emma), Eleonora Gaggero (Nicole), Federico Russo (Sam), Saul Nanni (Christian), Emanuele Misuraca (Davide), Chiara Primavesi (Evelyn), Giovanna Mezzogiorno (Mary), Margherita Buy (la Preside), Matthew Modine, Roberto Citran (Amedeo Ferrari), Paolo Calabresi (Michele), Ninni Bruschetta (Igor), Elena Lietti (Elena), Sergio Albelli (Diego), Sara D’Amario (Sara), Paolo Pierobon (Ricky), Giovanni (Giovanni Calcagno), Paola (Aglaia Mora) e Gabriella Franchini (Wilma).

Le curiosità sul film che dovete sapere.

1. L’attore Matthew Modine, grande stare che abbiamo visto in “Full Metal Jacket”, “Il cavaliere oscuro – Il ritorno”, sta riscuotendo grande successo, anche nel nostro paese, con il ruolo del Dottor Martin Brenner nella serie tv (già cult) “Stranger Things”.

2. Lo sceneggiatore Gennaro Nunziante è noto anche, e soprattutto, per la regia dei film di Checco Zalone, “Cado dalle nubi”(2009), “Che bella giornata”(2011), “Sole a catinelle”(2013) e “Quo Vado?”(2016).

3. Nel film, c’è anche una partecipazione del bravo Toby Sebastian, noto al grande pubblico per il ruolo di Trystane Martell, nella serie cult “Il Trono di Spade”.