23 Marzo 2015
13:09

Avengers versione anni 80: i Vendicatori sono Swayze, Cruise e Schwarzenegger

Il sito Ign.com ha provato a immaginare come sarebbe l’adrenalinica saga Marvel se fosse stata filmata negli anni 80. Ecco Patrick Swayze chiamato a vestire i panni di Capitan America, Arnold Schwarzenegger in quelli di Hulk e una sensuale Michelle Pfeiffer nelle vesti di Vedova Nera.
A cura di Valeria Morini

Non c'è limite alla fantasia sfrenata dei fan dell'universo cinematografico Marvel. In attesa che arrivi nelle sale di tutto il mondo "The Avengers: The Age of Ultron" (in Italia dal prossimo 22 aprile), il sito Ign.com ha provato a immaginare come sarebbe la saga dedicata agli imbattibili Vendicatori se fosse stata girata negli anni 80. Gli effetti speciali sarebbero probabilmente molto più artigianali e ci si affiderebbe a modellini e esplosioni vere, anziché ai prodigi digitali della computer graphics. Per quanto riguarda gli attori chiamati a interpretare gli eroi Marvel, certo le star dalla faccia giusta non mancavano, nell'epoca che più di ogni altra è stata contraddistinta dall'apoteosi dei film action.

Chi potrebbe interpretare il leader degli Avengers, il saggio Capitan America impersonato da Chris Evans? Certo, una scelta ideale sarebbe stata quello del compianto Patrick Swayze, atletico ma con il volto da bravo ragazzo, perfetto per incarnare i valori positivi del supereroe creato nella Seconda guerra mondiale. Per quanto riguarda Hulk (Mark Ruffalo), la scelta è doppia: il colto scienziato Bruce Banner avrebbe potuto essere impersonato da Mel Gibson, mentre chi poteva interpretare il suo omologo gigante, verde e cattivo se non Arnold Schwarzenegger?

A vestire i nordici panni del biondissimo e teutonico Thor, divino pincipe di Asgaard cui presta il volto Chris Hemsworth, sarebbe stato perfetto il fascinoso Dolph Ludgren, attore di orgine svedese famoso per il ruolo di Ivan Drago in "Rocky IV". Potrebbe sembrare difficile immaginare il simpatico e sbruffone Iron Man con un volto diverso da quello di Robert Downey Jr; e invece, ecco pronto Burt Reynolds, la star di "Quella sporca ultima meta".

La stella nascente Tom Cruise, consacrata da cult come "Top Gun", sarebbe certo stato un Occhio di Falco non meno efficace di quello interpretato da Jeremy Renner. E dove trovare una Vedova Nera che regga il fascino di Scarlett Johansson? Facile: Michelle Pfeiffer, all'epoca giovanissima e al culmine del suo splendore, sarebbe stata ottima. Del resto, non ha impersonato una Catwoman sensualissima in "Batman – Il ritorno"?

Il sito americano non si ferma qui e prova a immaginare un volto anni 80 anche per Spiderman, che potrebbe fare il suo ingresso nei prossimi film sull'universo dei Vendicatori. Anche in questo caso, ecco un Peter Parker servito su un piatto d'argento: il Michael J. Fox dei tempi di "Ritorno al futuro" sembrava nato per indossare la tuta dell'Uomo Ragno. Infine, ecco spuntare i volti giusti per il capo dello S.H.I.E.L.D. Nick Fury (Samuel L. Jackson) e l'agente Coulson (Clark Gregg): nientemeno che Clint Eastwood e Bill Murray. Con dei volti come questi, alzi la mano chi non rimpiange una saga Marvel girata nei mitici anni 80.

Spot anni 80 della Coca Cola
Spot anni 80 della Coca Cola
Morto Jacques Perrin, l’attore di Nuovo Cinema Paradiso aveva 80 anni
Morto Jacques Perrin, l’attore di Nuovo Cinema Paradiso aveva 80 anni
187 di Videonews
Vin Diesel balla la breakdance negli anni 80
Vin Diesel balla la breakdance negli anni 80
61.144 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni