24 Luglio 2015
12:59

“Baywatch” diventa un film, Dwayne Johnson scelto come protagonista

Si sta concretizzando il progetto di un adattamento cinematografico della serie tv cult. A raccogliere l’eredità del mitico David Hasselhoff dovrebbe essere nientemeno che Dwayne “The Rock” Johnson, mentre in cabina di regia sarebbe stato scelto il Seth Gordon di “Come ammazzare il capo… e vivere felici”. Per The Rock, è l’ennesimo titolo in un periodo davvero roseo: nei prossimi anni apparirà in una sfilza di film, tra cui “Fast and Furious 8” e, pare, il remake di “Grosso guaio a Chinatown”.
A cura di Valeria Morini

Negli anni 90, il piccolo schermo fu travolto da un ciclone inaspettato. Direttamente dalle spiagge dorate della California, si affacciarono in tv (in Italia, nel preserale di Italia 1) i sexy bagnini di "Baywatch", destinata a diventare una delle serie cult del decennio. Tra i muscoli poderosi di David Hasselhoff e le forme prosperose di Pamela Anderson – e, più avanti, di Carmen Electra – ce n'era per tutti i gusti e il pubblico si beò per ben undici stagioni delle avventure che vedevano protagonisti Mitch Buchannon & Co., fascinosi salvatori in costume rosso di spericolati bagnanti al sole di Los Angeles. Già da anni si mormora di un adattamento cinematografico, che finalmente si sta concretizzando. Secondo le ultime notizie diffuse da Variety, Paramount avrebbe scelto come regista Seth Gordon, già dietro la macchina da presa in "Come ammazzare il capo… e vivere felici". Per quanto riguarda il cast, sembra essere confermato un nome che in verità circola già da qualche tempo: a raccogliere l'eredità del mitico David Hasselhoff dovrebbe essere nientemeno che Dwayne "The Rock" Johnson. Pare comunque che lo stesso Hasselhoff e Pamela Anderson torneranno a interpretare i ruoli di Mitch e della sexy C.J.; se sarano semplici cameo o ruoli più sviluppati, non è ancora dato saperlo.

Dal wrestling al cinema: tutti i ruoli futuri di The Rock

La carriera cinematografica di The Rock, esplosa con il ruolo del Re Scorpione nella saga "La Mummia", sta vivendo un periodo davvero d'oro. Il prestante wrestler californiano è ormai una star a tutto tondo, dopo aver interpretato alcuni dei più adrenalinici action movie degli ultimi anni, dai vari "Fast & Furious" a "Pain & Gain" a "G.I. Joe", e aver persino vestito i panni semi-divini di "Hercules il Guerriero". Ormai volto simbolo del binomio "muscoli & esplosioni" Johnson ha recentemente interpretato il catastrofico "San Andreas" e ha in lavorazione una sfilza di titoli per i prossimi 5 anni. Oltre a tornare in "Fast & Furious 8" (previsto per il 2017), sta girando lo spionistico "Central Intelligence" con Aaron Paul e doppierà il film d'animazione Disney "Moana" (tranquili, la Pozzi non c'entra nulla: sarà una pellicola ambientata in Polinesia). Inoltre, dovrebbe apparire in "Viaggio al centro della terra 4", in "Rampage" (ispirato al videogioco anni 80) e nel fantasy "Shazam!". Inoltre, si vocifera da mesi che avrà il ruolo che fu di Kurt Russell nel (già discusso) remake di "Grosso guaio a Chinatown". La roccia non si ferma mai.

Il pasto di Dwayne Johnson dopo l'allenamento: doppio hamburger e tequila
Il pasto di Dwayne Johnson dopo l'allenamento: doppio hamburger e tequila
Maxi hamburger e tequila, il pasto di Dwayne Johnson dopo l'allenamento
Maxi hamburger e tequila, il pasto di Dwayne Johnson dopo l'allenamento
Cattivissimo Dwayne Johnson nel trailer di
Cattivissimo Dwayne Johnson nel trailer di "Black Adam": "Sono più forte di Superman"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni