Il regista Marc Forster (“Neverland”, “Machine Gun Preacher”, “World War Z”) torna al cinema con un thriller psicologico che farà la gioia dei tantissimi amanti del genere. Si tratta di “Chiudi gli occhi”(“All I See Is You”) con protagonisti la bella e talentuosa Blake Lively e Jason Clarke. L’attrice veste i panni di Gina, una donna che ha perso la vista da bambina a seguito di un incidente d’auto. Gina è sposata con James e la loro vita scorre tranquilla, fino a quando decide di sottoporsi ad un trapianto di cornea che le farà riacquistare la vista e l’indipendenza. Ma proprio da quel momento, il suo matrimonio vacilla e la donna scoprirà inquietanti verità sepolte proprio dal marito.

Forster ha scritto la sceneggiatura con Sean Conway e, a proposito del film in un’intervista, ha detto:

Per “Chiudi gli occhi”, volevo avere grande libertà creativa, proprio come fanno i pittori, ed è allora che mi è venuta in mente la parabola emotiva di un personaggio cieco che recupera la vista, di una donna la cui quotidianità è fatta principalmente di fantasia, ricordi e interpretazione della realtà. Scoprendo la vera essenza del suo rapporto col marito e riscoprendosi, i due iniziano a vedersi con occhi nuovi. Forse è proprio questo il senso della vita: cercare di scoprire la verità su chi amiamo, su noi stessi e su ciò che realmente vogliamo.

La fotografia di "Chiudi gli occhi" è di Matthias Koenigswieser mentre le musiche sono state composte da  Marc Streitenfeld. Le scenografie e i costumi, invece, sono rispettivamente di Jennifer Williams e Frank L. Fleming. Nel cast con la Lively e Clarke ci sono anche, tra gli altri, Danny Huston, Yvonne Strahovski, Ahna O'Reilly e Sahajak Boonthanakit. La pellicola sarà distribuita nei nostri cinema a partire dal prossimo 11 luglio.

La trama

Gina è una donna che, a seguito di un grave incidente stradale avvenuto quando era bambina, ha perso la vista e dipende completamente dal marito James. Quando le si presenta la possibilità di un intervento chirurgico che le permetterebbe di vedere di nuovo, la loro relazione inizia a vacillare. Dopo l’operazione, infatti, Gina finalmente vede il mondo con un nuovo senso di stupore e di indipendenza fino a scoprire inquietanti e terribili verità sul suo matrimonio.

Il cast

Blake Lively (Gina) è diventata famosa in tutto il mondo per il ruolo di Serena van der Woodsen nella serie tv cult “Gossip Girl” ma in seguito ha girato vari film di rilievo per il grande schermo, tra cui, “Le belve”, “Adaline – L’eterna giovinezza”, “Café Society” e “Paradise Beach”. Jason Clarke (James), invece, è la star di serie come “Brotherhood – Legami di sangue” e “The Chicago Code” ma anche di grandi film come “Zero  Dark Thirty”; “Il Grande Gatsby” e “Terminator – Genisys”. Il resto del cast è composto da: Ahna O’Reilly (Carla), Miquel Fernandez (Ramon), Xavi Sanchez (Luca), Yvonne Strahovski (Karen), Wes Chatham (Daniel), Danny Huston (Dr. Hughes), Kaitlin Orem (Lucy), Stacee Vatanapan (Jill), Sirinya Bishop (Anna), Bonnie Zellerbach (Realtor), Sahajak Boonthanakit (Dottor Fertility).

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. Prima di girare il film, il regista Marc Forster ha incontrato decine di persone non vedenti e ha raccolto i loro racconti in un quaderno per capire la loro percezione del mondo circostante, la maggior parte delle volte arrivata ad interpretazioni surrealisti

2. Per entrare pienamente nella parte di Gina, la Lively in molte scene ha portato lenti a contatto che le impedivano di vedere.

3. In USA il film ha ricevuto il rating R, cioè è stato vietato ai minori di 17 anni non accompagnati da un adulto.