Arriva nelle sale la commedia “Arrivano i Prof”, diretta da Ivan Silvestrini e con protagonisti Claudio Bisio, Rocco Hunt, Lino Guanciale e Maurizio Nichetti. Al cinema, però sbarcano anche il bellissimo “A Beautiful Day”, di Lynne Ramsey, con Joaquin Phoenix, definito da molti il “Taxi Driver del 21° secolo”; l’atteso “L’isola dei cani”, film d’animazione del pluripremiato regista Wes Anderson; il divertente “Game Night – Indovina chi muore stasera?”, con l’esilarante Jason Bateman e la talentuosa Rachel McAdams e, dal 3 maggio, ci sarà anche “Eva”, il thriller psicologico con Isabelle Huppert e Gaspard Ulliel.

“Arrivano i Prof”

Al liceo Alessandro solo il 12% degli studenti è riuscito a conseguire il diploma ed è considerato il peggiore d’Italia. Non sapendo più che soluzioni adottare, il Preside accoglie la proposta del Provveditore e decide di fare un ultimo tentativo: reclutare i peggiori insegnanti in circolazione nella speranza che dove hanno fallito i migliori, possano riuscire i peggiori. L’obiettivo è avere almeno il 50% di promossi. Purtroppo, i risultati sono disastrosi ma i ragazzi del Manzoni cominciano a capire che sta accadendo qualcosa di grande e che a quello sgangherato corpo docente importa davvero di loro.

“A Beautiful Day”

Il protagonista è Joe, un ex veterano di guerra e agente dell’FBI che, una volta tornato, si trova a rivivere nella sua vecchia casa, con la mamma, tormentato dai ricordi violenti del passato. Disposto a sacrificarsi pur di salvare delle vite innocenti, l’uomo si guadagna da vivere salvando delle giovani donne dalla schiavitù sessuale e, un giorno, viene contattato da un potente politico di New York che ha crede che sua figlia sia finita in mano ad una di queste organizzazioni criminali e che quindi sia stata costretta a prostituirsi. Joe, però, scopre che dietro al suo rapimento ci sono delle persone corrotte e molto potenti. Così Joe si rende conto che questa volta si tratta di una faccenda molto più grande di lui e che per risolverla avrà bisogno di aiuto.

“L’isola dei cani”

Ambientato in Giappone nel 2037, il film racconta la dolce epopea del dodicenne Atari Kobayashi alla ricerca del suo amato cane. Quando a causa di una contagiosa influenza canina, il governo decide di mandare in esilio tutti i cani di Megasaki City in una vasta discarica chiamata Trash Island, Atari parte da solo nel suo Junior-Turbo Prop e vola attraverso il fiume pr ritrovare Spots, il suo cane da guardia. Una volta atterrato, con l'aiuto di un branco di nuovi amici, inizia un viaggio epico che deciderà il futuro dell'intera città.

“Game Night – Indovina chi muore stasera?”

Ogni settimana, Max e Annie, insieme ad altre coppie, si riuniscono per una serata di giochi di società, su proposta di Brooks, fratello di Max, Brooks. Una sera si ritrovano a risolvere un misterioso delitto, con tanto di rapimento di Brooks e criminali e agenti federali improvvisati. Tuttavia, non appena i sei partecipanti si apprestano a risolvere il caso in vista della vittoria, scoprono che né il “gioco” né tantomeno Brooks sono quel che sembrano. Nel corso di una sola rocambolesca notte, gli amici si ritrovano sempre più invischiati in situazioni che progressivamente prendono delle pieghe inaspettate che non prevedono regole o punti e che potrebbe mettere fine ai giochi o rivelarsi la partita più divertente di sempre.

“Eva”

Bertrand Valade è un giovane e talentuoso scrittore che nasconde un terribile e misterioso segreto che riguarda il suo passato. Un giorno, il destino gli fa incontrare l’affascinante Eva, una prostituta d’alto bordo con alle spalle un passato altrettanto misterioso. Bertrand userà qualsiasi mezzo per sedurla e usare la sua storia come ispirazione per la sua prossima opera, mettendo a repentaglio anche il suo fidanzamento con Caroline, assolutamente all’oscuro di tutto quello che stava succedendo. Eva, però, non è una sprovveduta e non si lascerà manipolare facilmente. La donna, infatti, trascinerà Bertrand in una spirale di menzogne, violenza e tradimento da cui sarà difficilissimo uscire indenni.