11 Gennaio 2017
21:40

CineMust: i film da non perdere in uscita il 12 gennaio

Arrivano nelle sale “Allied – Un’ombra nascosta”, film di Robert Zemeckis, con Marion Cotillard e Brad Pitt; “Silence” del grande Martin Scorsese e “The Founder”, con Michael Keaton nei panni di Ray Kroc, ex rappresentante di frullatori che negli anni ’50, ha portato al successo mondiale la catena di fast food McDonald’s.
A cura di Ciro Brandi

Brad Pitte Marion Cotillard sono i protagonisti di “Allied – Un’ombra nascosta”, film diretto dal Premio Oscar Robert Zemeckis mentre Martin Scorsese torna al cinema con “Silence”, dramma tratto dal romanzo storico “Silenzio”, scritto da Shūsaku Endō e pubblicato nel 1966. Il grande Michael Keaton, dopo il Golden Globe e la candidatura agli Oscar per “Birdman” e il successo de “Il caso Spotlight”, è il protagonista assoluto di “The Founder”, diretto da John Lee Hancock, che racconta la storia vera dell'imprenditore Ray Kroc, ex rappresentante di frullatori che negli anni ’50, ha acquisito e portato al successo mondiale la famosa catena di fast food McDonald's.

Allied – Un’ombra nascosta”: L’ufficiale dei servizi segreti Max Vatan, nel 1942, incontra nel Nord Africa la combattente della Resistenza Francese Marianne Beausejour, in una missione mortale oltre la linee nemiche. Riuniti a Londra, la loro relazione è minacciata dalle estreme pressioni della guerra. Durante la missione, i due si innamorano e si sposano, ma la loro storia s’interromperà quando Vatan scopre un terrificante segreto che riguarda proprio sua moglie.

Silence”: Il film narra la storia di due padri gesuiti, Sebastião Rodrigues e Francisco Garrpe, i quali, nel XVII secolo, affrontano violenze e persecuzioni mentre si recano in Giappone per raggiungere il loro mentore, Padre Cristóvão Ferreira, che ha deciso di rinnegare la fede e diventare apostata, e diffondere la parola di Dio in Oriente.

The Founder”: Come si può creare uno dei più grandi imperi economici a partire da un semplice hamburger? Per rispondere occorre scoprire la storia vera di Ray Kroc, imprenditore statunitense, meglio noto come il fondatore della catena miliardaria McDonald’s. E' l'assurda storia vera di Ray Kroc, un rappresentante di frullatori americano con poche prospettive che, negli anni 50, imbattutosi in un chiosco di hamburger nel bel mezzo del deserto sud-californiano, ha creato l'impero mondiale della ristorazione "fast food" che noi tutti conosciamo come McDonald's.

CineMust: i film da non perdere in uscita dal 25 gennaio
CineMust: i film da non perdere in uscita dal 25 gennaio
CineMust: i film da non perdere in uscita il 4 gennaio
CineMust: i film da non perdere in uscita il 4 gennaio
CineMust: i film da non perdere in uscita dal 10 maggio
CineMust: i film da non perdere in uscita dal 10 maggio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni