28 Agosto 2013
23:06

CineMust – I film da non perdere in uscita il 29 agosto

Weekend di fine agosto ricchissimo di grandi film, primo tra tutti, “Elysium”, l’atteso sci-fi con Matt Damon, ma anche la commedia “Starbuck – 533 figli e non saperlo”, il thriller di Danny Boyle “In Trance” e tanti altri. Scopriamoli insieme per fare la scelta giusta.
A cura di Ciro Brandi

Weekend ricchissimo questo di fine agosto. Si parte subito con lo splendido sci-fi “Elysium”, con un nerboruto Matt Damon che lotterà fino all’ultimo respiro per guadagnarsi un posto nel paradiso tecnologico vietato ai poveri. Di tutt’altro genere sono il controverso “Foxfire – ragazze cattive”, l’emozionante “Infanzia clandestina” e il commovente “Una canzone per Marion”. Danny Boyle, invece, torna nelle sale col suo ipnotico thriller In Trance” mentre se volete ridere a crepapelle non potete perdere l’irriverente commedia Starbuck – 533 figli e non saperlo”. Sul fronte italiano, arriva il film con Silvio Orlando, “La variabile umana”, ma se vi piacciono i film storici, vi consigliamo di andare a vedere “Royal Affair”, incentrato su un pericoloso triangolo amoroso alla corte di Danimarca.

Elysium”: Anno 2159. La popolazione umana è divisa in due grandi categorie: le persone ricche, che vivono in una stazione spaziale incontaminata chiamata Elysium, e il resto della gente, costretta a vivere in un pianeta Terra sovrappopolato e abbandonato. Rhodes, un’integerrima funzionaria governativa, non si ferma davanti a nulla nel far rispettare le severe leggi anti-immigrazione che preservano il lussuoso stile di vita degli abitanti di Elysium. I terrestri, però, tentano di emigrare con ogni mezzo possibile e lo sfortunato Max, s’immola per portare a termine una difficile missione, che in caso di successo  porterebbe la parità tra i due mondi. La battaglia ha inizio.

Foxfire – ragazze cattive”: America, 1955. In un degradato quartiere operaio di Upstate (NY), un gruppo di cinque ragazze decide di fare un patto di sangue atto a  formare una gang femminile: le Foxfire. Stanche di essere continuamente umiliate e discriminate sia per essere donne, sia per essere povere, Legs, Maddy, Lana, Rita e Goldie sognano un mondo in cui a governare siano le loro leggi, e per porre fine al violento strapotere degli uomini si avviano verso un percorso di vendetta che le porterà a spingersi oltre il limite.

In Trance”: L’assistente di una casa d’aste, Simon, in combutta con la banda di criminali capitanata dal boss della malavita Franck, organizza il furto del capolavoro di Francisco Goya “il Volo delle Streghe”, durante un'importante asta pubblica. Dopo aver messo a segno la rapina, Simon tenta di fare il doppio gioco, ma Franck lo raggiunge e lo colpisce in maniera violenta, lasciandolo privo di sensi. Al risveglio, Simon si ostina a dire che non ricorda nulla, quindi anche dove ha nascosto il quadro. Franck chiama, così, l’ipnoterapeuta Elizabeth, per riuscire a recuperare i ricordi del giovane nel minor tempo possibile. Tuttavia, man mano che le sedute procedono, la psiche di Simon comincia ad alternare fantasia e realtà, facendo precipitare gli eventi e causando situazioni davvero impreviste e pericolose.

Infanzia clandestina”: Buenos Aires, 1979. Juan è un bambino clandestino di 12 anni che vive insieme alla sua famiglia. Mentre a casa può essere Juan, per la scuola e il quartiere in cui vive è semplicemente Ernesto, un'identità che gli permette di tenersi al sicuro dalle ombre di un Paese in guerra. Nonostante la sua giovane età, si ritrova così a vivere in due differenti universi: il mondo di Juan e il mondo di Ernesto, due realtà che spesso si scontrano ed entrano in conflitto. Quando conosce Maria, una ragazzina per cui prova la prima cotta, Juan pensa di non poter continuare a nascondersi per sempre: una scelta che però potrebbe essere molto rischiosa.

La variabile umana”: L’ispettore Monaco, stanco del suo lavoro da quando tre anni fa è morta la moglie, ha sulla sua scrivania documenti, fotografie di omicidi, i residui freddi dei delitti. Solo carte da controllare. E stanotte, in queste stanze della Questura, oltre al caso dell’omicidio del signor Ullrich, entra anche Linda – sua figlia – fermata perché trovata con una pistola. La solidità apparente di Monaco, protetto dalla burocrazia, è messa a repentaglio dal suo ruolo di padre. Si rende conto dell’abbandono in cui ha lasciato la sua vita privata, e anche di non essere più il poliziotto di una volta, il maestro di tanti altri poliziotti.  Ma il caso Ullrich, sul quale si sollevano pressioni politiche per la notorietà della vittima, costringe Monaco a partecipare alle indagini, di nuovo insieme al suo collega e allievo Levi. Ciò lo porta a scoprire un mondo metropolitano di decadenza e promiscuità, popolato anche da ragazzine come Linda o come la Signora Ullrich.

Royal Affair”: Danimarca, 1770. Siamo alla corte del re Christian VII, un uomo dal carattere ribelle ma dalla mente poco lucida, ha preso in sposa la giovane Caroline Mathilde, bellissima giovane di origini inglesi. Tuttavia, sin dai primi anni di matrimonio, il loro legame è stato squilibrato e senza amore, tanto che la giovane regina arriva ad innamorarsi in gran segreto di Johann Struensee, l’illuminato medico di corte, dando vita a un triangolo amoroso che cambierà la storia di un'intera nazione e metterà a repentaglio la loro stessa vita.

Starbuck – 533 figli e non saperlo”: David Wozniak è un macellaio di 42 anni dalla vita estremamente sregolata. Litiga costantemente con il padre e i fratelli, è in crisi con l'eterna fidanzata Valerie e deve una quantità smisurata di soldi a un gruppo di teppisti. Tutto cambia quando l’uomo scopre che, tramite le sue donazioni di sperma, avvenute sotto lo pseudonimo di Starbuck, sono nati 533 bambini e che molti di loro, ormai cresciuti, hanno intrapreso un'azione legale per conoscere l'identità del genitore. Con l'aiuto di un altrettanto pazzo avvocato, David si ripropone di mantenere la sua identità segreta ma, spinto dalla curiosità, comincia a incontrare i figli senza rivelargli nulla su chi sia realmente.

Una canzone per Marion”: Arthur, un uomo di 72 anni, viene convinto, a malincuore, dalla moglie Marion ad entrare a far parte di un coro locale molto particolare. Grazie a quest’esperienza, il burbero Arthur cambierà radicalmente, e, grazie soprattutto al carisma della direttrice Elizabeth, riuscirà ad affrontare i lati più oscuri del suo carattere. Con l'aiuto della musica, arriverà a scoprirsi una persona del tutto nuova, in grado di superare anche i difficili rapporti con il figlio James, che ama profondamente, ma non è mai riuscito a dimostrarglielo.

CineMust – I film da non perdere in uscita l’8 agosto
CineMust – I film da non perdere in uscita l’8 agosto
CineMust – I film da non perdere in uscita il 1° agosto
CineMust – I film da non perdere in uscita il 1° agosto
CineMust – I film da non perdere in uscita il 21 agosto
CineMust – I film da non perdere in uscita il 21 agosto
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni