Arriva nei cinema “Blade Runner 2049”, attesissimo sequel del cult di Ridley Scott, che vede in cabina di regia Denis Villeneuve e come protagonisti Ryan Gosling ed Harrison Ford. Nelle sale ci saranno anche “Ammore e malavita”, il musical dei Manetti Bros. applauditissimo a Venezia 74, con Giampaolo Morelli, Serena Rossi, Carlo Buccirosso e Claudia Gerini; “120 battiti al minuto”, vincitore del Gran Premio all’ultimo Festival di Cannes; la commedia americana “Come ti ammazzo il bodyguard”, con Ryan Reynolds e Samuel L. Jackson e l’adrenalinico “Renegades – Commando d’assalto”, con J.K. Simmons e Sullivan Stapleton.

“Blade Runner 2049”.

Trent'anni dopo gli eventi del primo film, un nuovo blade runner, l'Agente K della Polizia di Los Angeles scopre un segreto sepolto da tempo che ha il potenziale di far precipitare nel caos quello che è rimasto della società. La scoperta di K lo spinge verso la ricerca di Rick Deckard, un ex-blade runner della polizia di Los Angeles, sparito nel nulla da 30 anni.

“Ammore e malavita”.

Nel capoluogo partenopeo, vive Ciro, un temuto killer che, insieme a Rosario (Raiz), è una delle due “tigri” al servizio di don Vincenzo, "o' re do pesce", e della sua astuta moglie, donna Maria. Fatima è una sognatrice, una giovane infermiera. Due mondi in apparenza così distanti, ma destinati a incontrarsi, di nuovo. Una notte Fatima si trova nel posto sbagliato nel momento sbagliato. A Ciro viene dato l’incarico di sbarazzarsi di quella ragazza che ha visto troppo. Ma le cose non vanno come previsto. I due si trovano faccia a faccia, si riconoscono e riscoprono l’amore mai dimenticato della loro adolescenza. Per Ciro c'è una sola soluzione: tradire don Vincenzo e donna Maria e uccidere chi li vuole uccidere. Inizia così una lotta senza quartiere tra musica e azione, amore e pallottole.

“120 battiti al minuto”.

Nella Parigi dei primi anni Novanta, il giovane Nathan decide di unirsi agli attivisti di Act Up, associazione pronta tutto pur di rompere il silenzio generale sull’epidemia di AIDS che sta mietendo innumerevoli vittime. Anche grazie a spettacolari azioni di protesta, Act Up guadagna sempre più visibilità, mentre Nathan inizia una relazione appassionata con Sean, uno dei militanti più radicali del movimento

“Come ti ammazzo il bodyguard”.

Michael Bryce è una guardia del corpo, molto nota nell’ambiente, che è costretta a proteggere uno dei più violenti killer al mondo, Darius Kincaid, testimone fondamentale di un caso presso il Tribunale Internazionale di Giustizia. Nemici da anni, i due dovranno mettere da parte le loro divergenze per portare a termine la missione: scappare entro 24 ore dall’Inghilterra per fuggire da Vladislav Dukhovich, criminale dell’Est Europa che li vuole entrambi morti. Andare d'accordo, però, sarà quasi impossibile.

“Renegades – Commando d’assalto”.

Un team di Navy Seals, in missione in Bosnia durante la guerra, viene a sapere di un tesoro d’inestimabile valore nascosto dai nazisti sul fondo di un lago locale e rimasto lì per decenni. Decisi a recuperarlo e restituirlo alla popolazione, il gruppo s’imbarca in una difficile missione non autorizzata. Ma scoperti dal nemico, i Seals avranno una sola notte per cercare di portare a termine la complessa operazione.