Il cinema ci ha abituato a tante trasformazioni sconvolgenti, ma quella cui assisteremo in "The Batman" merita un posto d'onore in classifica: da Liverpool arrivano alcune immagini delle riprese del film che mostrano il protagonista Robert Pattinson e un Colin Farrell davvero irriconoscibile. Nascosto sotto un pesante trucco che ne modifica totalmente i lineamenti, l'attore irlandese interpreta Oswald Cobblepot, alias il Pinguino, uno dei diabolici nemici del Cavaliere Oscuro. La prima immagine del personaggio era arrivata dal teaser trailer del film, ma a lungo si è dibattuto se l'uomo misterioso fosse davvero Farrell. Ora non ci sono più dubbi: sopra, una serie di foto che immortalano il set allestito nella città dei Beatles "trasformata" in Gotham City.

The Batman spostato al 2022

Purtroppo, per vedere Robert Pattinson nei panni dell'Uomo Pipistrello e Farrell in quelli di Oswald dovremo attendere ancora parecchio. Se la pausa di lavorazione causata dall'improvvisa positività di Pattinson al coronavirus è stata tutto sommato breve, Warner ha deciso di posticipare l'uscita del film per attendere tempi migliori: "The Batman" uscirà alo 4 marzo 2022, quando, si spera, la pandemia sarà risolta o ridimensionata. Nel cast del film di Matt Reeves, troveremo anche Zoë Kravitz (Selina Kyle / Catwoman), Paul Dano (Edward Nashton / l'Enigmista), Andy Serkis (Alfred Pennyworth), John Turturro (Carmine Falcone) e Jeffrey Wright (James Gordon)

Gli attori che hanno interpretato il Pinguino

Colin Farrell è il quarto attore a interpretare il Pinguino. Prima di lui, ci sono stati Burgess Meredith, nella serie coloratissima e ultra-camp degli anni 60, un indimenticabile Danny De Vito in Batman – Il ritorno di Tim Burton (ispirato al cattivo de Il gabinetto del dottor Caligari) e Robin Lord Taylor nella serie "Gotham".