Riccardo Scamarcio, Aaron Paul ed Emily Ratajkowski sono i protagonisti di “Welcome Home”, misterioso e adrenalinico thriller sentimentale diretto da George Ratliff (“Joshua”, “Whispers”). Il regista racconta la storia di Bryan (Paul) e Cassie (Ratajkowski), una coppia che vive un momento di crisi e che per ritrovarsi decide di fare un bel viaggio in Italia, affittando una casa in campagna sul sito Welcome Home. Ad attenderli, però, ci sarà il bel Federico (Scarmarcio), un misterioso vicino che si metterà tra i due, mettendoli l’uno contro l’altra, in uno strano gioco di equivoci, inganni e bugie molto pericoloso.

“Welcome Home” è stato scritto da David Levinson mentre la direzione della fotografia è di Shelly Johsnon. Le musiche sono state composte dal grande Bear McCreary invece il montaggio è stato affidato a Brian Scofield. Accanto ai tre protagonisti, nel film ci sono anche Katy Louise Saunders, Alice Bellagamba, Francesco Acquaroli, Daphne Alexander e Nav Ghotra. Prodotto da Star Thrower Entertainment e Voltage Pictures, il film sarà distribuito nelle sale italiane da Altre Storie e Minerva Pictures a partire dal prossimo 11 luglio.

La trama

Bryan e Cassie sono una coppia che, nel tentativo di riaccendere la scintilla del loro rapporto, decidono di prendere in affitto una romantica villa nella campagna italiana tramite il sito "Welcome Home". Sul posto, Cassie fa amicizia con Federico, il vicino di casa bello e tenebroso. Bryan si sente subito minacciato dal fascino di Federico e Cassie si infastidisce per questo. Federico sfrutta proprio la gelosia di Bryan per mettere i due fidanzati l'uno contro l'altra. Bryan e Cassie si ritrovano presto coinvolti in una sexy e pericolosa caccia al topo dove scopriranno che la persona che ami di più potrebbe essere quella di cui fidarsi di meno.

Il cast

Aaron Paul (Bryan Palmer) è diventato una star mondiale grazie al ruolo di Jesse Pinkman nella serie cult “Breaking Bad”, grazie al quale ha portato a casa ben 3 Emmy Awards. Al cinema, l’abbiamo visto in “Need for Speed”(2014), “Padri e figlie”, “Il diritto di uccidere” e “Una spia e mezzo”. La bella Emily Ratajkowski (Cassie Ryerson) l’abbiamo già vista sul grande schermo ne “L’amore bugiardo – Gone Girl”(2014), “We Are Your Friends”(2015) e “Come ti divento bella”(2018). Per il nostro Riccardo Scamarcio (Federico), invece, “Welcome Home” è il 50esimo lungometraggio per il grande schermo. Il resto del cast è formato da: Katy Louise Saunders (Alessandra), Francesco Acquaroli (Eduardo), Alice Bellagamba (Isabella), Daphne Alexander e Nav Ghotra.

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. Aaron Paul e Emily Ratajkowski hanno dato il via alle loro carriere partendo da video musicali. Il primo, infatti, è apparso nel videoclip “Thoughtless”, dei Korn invece la supermodella è balzata all’onore delle cronache grazie al video “Blurred Lines”, di Robin Thicke.

2. In USA, il film è stato vietato ai minori di 17 anni non accompagnati da un adulto per la presenza di contenuti sessuali, scene di nudo e di violenza e linguaggio scurrile.

3. La maggior parte delle riprese del film si è svolta a Todi, in Umbria.