1 Ottobre 2012
20:16

Fenomeno Argentero, quattro film in uscita e una serie per il web

L’attore, lanciato dal Grande Fratello, ormai è entrato definitivamente nel panorama del cinema italiano che conta e tanti registi di spicco fanno a gara per averlo. La sua agenda 2012-13 è stracolma.
A cura di Ciro Brandi
Luca Argentero

Luca Argentero, dopo il trampolino rappresentato dal Grande Fratello e film di un certo successo come “Saturno contro”, “Solo un padre”, “Lezioni di cioccolato”, “Mangia, prega, ama” e “C’è chi dice no”, è stato al Festival di Cannes con Placido per la presentazione de “Il cecchino” (“Le Guettuer”) e si appresta ad essere uno dei grandi protagonisti di questo fine 2012 e tutto il 2013. L’attore ha in agenda ben quattro film in uscita, oltre ad aver girato, come protagonista, la serie web noir surreale “The Waiting”, in sei puntate, seguita da circa 400 mila spettatori. La serie è stata prodotta da Renault per il lancio della nuova Clio. Argentero crede moltissimo nelle fiction per il web, tanto da aver già girato il numero zero di un nuovo progetto e ha tutta l’intenzione di continuare su questo filone anche con la sua società di produzione.

Oltre alle web series, l’attore ha in uscita “Gladiatori di Roma, film d’animazione in 3D, diretto da Iginio Straffi, creatore delle Winx. La pellicola si basa sulle avventure di alcuni buffi aspiranti gladiatori dell’antica Roma e Argentero doppierà Timo, il pigrone del gruppo che inizierà a darsi una mossa solo quando dovrà far colpo su una bella fanciulla. Successivamente sarà impegnato con la promozione del noir d’autore, firmato da Marco Risi, “Cha cha cha”. Nel film il bel Luca è un investigatore privato che si muove nella Roma notturna, tra feste e compromessi di ogni genere. Giacomo Campiotti, invece, lo ha diretto in “Bianca come il latte, rossa come il sangue”, tratto dal romanzo di Alessandro D’Avenia. Argentero interpreta il ruolo di un professore idealista, un motivatore dei suoi studenti, tra i quali spicca Filippo Schicchitano (“Scialla”, “Un giorno speciale”). Ultimo film in questo fitto programma è “E la chiamano Estate”, per la regia di Paolo Franchi. Luca è negli scomodi panni del terzo incomodo nella vita di una coppia (Isabella Ferrari e Jean-Marc Barr) che ha problemi sessuali. Che dire, in bocca al lupo al nuovo fenomeno della cinematografia italiana.

Le nuove uscite Netflix di agosto 2022, i film da vedere e le serie in arrivo
Le nuove uscite Netflix di agosto 2022, i film da vedere e le serie in arrivo
Le nuove uscite Netflix di luglio 2022, i film da vedere e le serie in arrivo
Le nuove uscite Netflix di luglio 2022, i film da vedere e le serie in arrivo
“Cose Cattive
“Cose Cattive", l'horror prodotto da Luca Argentero e Myriam Catania
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni