29 Settembre 2014
23:08

Festival di Roma 2014: ecco il programma della nona edizione

Oggi è stato presentato il programma della nona edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, che si terrà dal 16 al 25 ottobre. La kermesse sarà aperta da “Soap Opera”, la nuova commedia di Alessandro Genovesi, ma i film presenti nella Capitale saranno tantissimi e davvero interessanti.
A cura di Ciro Brandi

Sono stati annunciati oggi tutti i film che vedremo alla nona edizione del Festival Internazionale del Film Di Roma, la terza del Direttore Marco Muller, che si terrà dal 16 al 25 ottobre 2014. Il programma è davvero vastissimo e molto variegato quest’anno. Ad aprire le danze, ci penserà Alessandro Genovesi con la sua nuova commedia, “Soap Opera”, mentre il 25 toccherà a Ficarra e Picone chiuderle con la loro nuova pellicola, “Andiamo a quel paese”. I film in concorso sono 16, tra cui spiccano: “Angeli della Rivoluzione”, di Aleksey Fedorcenko, “The Narrow Frame of Midnight” di Tala Hadid, “Lulu” di Luis Ortega, “Time out of Mind” di Oren Moverman, con Richard Gere e Steve Buscemi, “Escobar: Paradise Lost” con Benicio Del Toro e Josh Hutcherson. Tra gli italiani c’è Claudio Noce con “La foresta di ghiaccio”, thriller intepretato da Emir Kusturica, Adriano Giannini e Ksenia Rappoport, e poi Pasquale Scimeca con “Biagio” e Alessandro Piva con “I milionari”.

“L’amore bugiardo – Gone Girl” di Fincher nella sezione Gala

 

Nella sezione Gala, quest’anno, ci sarà l’atteso nuovo film di David Fincher, “L’amore bugiardo – Gone Girl”, con Ben Affleck, che sta suscitando molta curiosità e interesse, ma saranno presenti anche “Trash” di Stephen Daldry, “As the Gods will” di Takeshi Miike, “Still Alice” di Richard Glatzer, con Kristen Stewart, Julianne Moore, Alec Baldwin e Kate Bosworth. Occhio anche alla sezione Mondo genere, dove ci saranno “Nightcrawler” di Dan Gilroy, con Jake Gyllenhaal e Rene Russo; “Stonehearst Asylum” di Brad Anderson, con Kate Beckinsale, Jim Sturgess, Ben Kingsley, Michael Caine, Brendan Gleeson e “Tusk” di Kevin Smith, con Justin Long e Haley Joel Osment. Di seguito, trovate l'elenco di tutti i film presenti nelle varie sezioni del Festival, e per maggiori info, v'invitiamo a consultare il sito ufficiale: http://www.romacinemafest.it/ecm/web/fcr/online/home

CINEMA D’OGGI

Angely Revolucii / Angels Of Revolution / Angeli Della Rivoluzione – di Aleksej Fedorčenko, Russia, 2014, 105’

Biagio – di Pasquale Scimeca, Italia, 2014, 90’

Dólares De Arena / Sand Dollars – di Laura Amelia Guzman Conde, Israel Cardenas, Repubblica Dominicana, Argentina, Messico, 2014, 80’

La Foresta Di Ghiaccio – di Claudio Noce, Italia, 2014, 99’

Itar El-Layl / The Narrow Frame Of Midnight – di Tala Hadid, Regno Unito, Francia, Marocco, 2014, 93’

Lucifer – di Gust Van den Berghe, Belgio, Messico, 2014, 110’

Die Lügen Der Sieger / The Lies Of The Victors – di Christoph Hochhäusler, Germania, 2014, 112’

Lulu – di Luis Ortega, Argentina, 2014, 84’

Os Maias – (Alguns) Episódios Da Vida Romântica / The Maias – Story Of A Portuguese Family / I Maia – Scene Di Vita Romantica – di João Botelho, Portogallo, 2014, 135’

Mauro – di Hernán Rosselli, Argentina, 2014, 80’

I Milionari – di Alessandro Piva, Italia, 2014, 104’

NN – di Héctor Gálvez, Perù, Francia, Germania, 2014, 95’

Obra – di Gregorio Graziosi, Brasile, 2014, 80’

Shier Gongmin / 12 Citizens – di Xu Ang, Cina, 2014, 108’

Time Out Of Mind – di Oren Moverman, Stati Uniti, 2014, 117’

Wir Sind Jung. Wir Sind Stark. / We Are Young. We Are Strong. – di Burhan Qurbani, Germania, 2014, 123’

FUORI CONCORSO

Já Visto Jamais Visto – di Andrea Tonacci, Brasile, 2013, 50’ (Prima internazionale) Prima mondiale – In collaborazione con WIRED NEXT CINEMA powered by Mazda

Ragazzi – di Raul Perrone, Argentina, 2014, 80’ (Prima mondiale)

Ato, Atalho E Vento / Way Act And The Wind – di Marcelo Masagão, Brasile, 2014, 72’ (Prima mondiale)

GALA

Andiamo A Quel Paese – di Salvatore Ficarra e Valentino Picone, Italia, 2014, 90’

Black And White – di Mike Binder, Stati Uniti, 2014, 121’

Buoni A Nulla – di Gianni Di Gregorio, Italia, 2014, 87’

Eden – di Mia Hansen-Løve, Francia, 2014, 131’

Escobar: Paradise Lost – di Andrea Di Stefano, Francia, Spagna, Belgio, 2014, 120’

Giulio Cesare – Compagni Di Scuola – di Antonello Sarno, Italia, 2014, 87’ (Prima mondiale)

L’amore Bugiardo – Gone Girl – di David Fincher, Stati Uniti, 2014, 145’

Kamisama No Iutoori / As The Gods Will – di Takashi Miike, Giappone, 2014, 100’

Kahlil Gibran's The Prophet – di Roger Allers, Gaëtan & Paul Brizzi, Tomm Moore, Nina Paley, Bill Plympton, Joann Sfar, Michal Socha, Joan C. Gratz & Mohammed Saeed Harib, Canada, Francia, Libano, Qatar, Stati Uniti, 2014, 85’

The Knick – di Steven Soderbergh, Stati Uniti, 2014, 10 episodi da 60’

Love, Rosie / #Scrivimiancora – di Christian Ditter, Regno Unito, Germania, 2014, 102’

Phoenix di Christian Petzold, Germania, 2014, 98’

Soul Boys Of The Western World / Spandau Ballet: Il Film (Soul Boys Of The Western World) – di George Hencken, Regno Unito, 2014, 112’

Soap Opera – di Alessandro Genovesi, Italia, 2014, 87’

Still Alice – di Richard Glatzer, Wash Westmoreland, Stati Uniti, 2014, 99’

Trash – di Stephen Daldry, Regno Unito, 2014, 112’

Tre Tocchi – di Marco Risi, Italia, 2013, 100’

MONDO GENERE

A Girl Walks Home Alone At Night – di Ana Lily Amirpour, Stati Uniti, 2014, 99’

Haider – di Vishal Bhardwaj, India, 2014, 159’

Nightcrawler – di Dan Gilroy, Stati Uniti, 2014, 119’

Quando Eu Era Vivo / When I Was Alive – di Marco Dutra, Brasile, 2014, 108’

La Prochaine Fois Je Viserai Le Coeur / Next Time I'll Aim For The Heart – di Cédric Anger, Francia, 2014, 111’

Stonehearst Asylum – di Brad Anderson, Stati Uniti, 2014, 109’

Tusk – di Kevin Smith, Stati Uniti, 2014, 102’

PROSPETTIVE ITALIA

Fino A Qui Tutto Bene – di Roan Johnson, Italia, 2014, 80’

Index Zero – di Lorenzo Sportiello, Italia, 2014, 82’

Last Summer – di Leonardo Guerra Seràgnoli, Italia, 2014, 94’

Due Volte Delta – di Elisabetta Sgarbi, Italia, 2014, 144’ (Prima mondiale, documentario)

Largo Baracche – di Gaetano Di Vaio, Italia, 2014, 70’ (Prima mondiale, documentario)

Looking For Kadija – di Francesco G. Raganato, Italia, 2014, 60’ (Prima mondiale, documentario)

Meno Male È Lunedì – di Filippo Vendemmiati, Italia, 2014, 80’ (Prima mondiale, documentario)

Roma Termini – di Bartolomeo Pampaloni, Italia, Francia, 2014, 79’(Prima mondiale, documentario)

EVENTI

Jia Zhangke, Un Gars De Fenyang / Jia Zhangke, Un Ragazzo Di Fenyang  – di Walter Salles, Brasile, Francia, 2014, 102’ (Prima mondiale – Marc’Aurelio alla Carriera a Walter Salles)

Chen Jialing – di Tian Ye, Gu Yugao, Cina, 2014, 65’ (Prima mondiale – Jia Zhangke presenta)

27 Aprile 2014 – Racconto Di Un Evento – di Luca Viotto, Italia, 2014, 50′ (Prima mondiale)

Il Mio Amico Nanuk / Midnight Sun – di Brando Quilici, Roger Spottiswoode, Italia, Canada, Stati Uniti, 2014, 98’

A Most Wanted Man / La Spia – A Most Wanted Man – di Anton Corbijn, Stati Uniti, 2014, 121′

My Italian Secret / The Forgotten Heroes – di Oren Jacoby, Stati Uniti, 2014, 92’ (Prima mondiale)

Ne Ho Fatte Di Tutti I Colori – di Marco Spagnoli, Italia, 2014, 70’ (Prima mondiale)

Ore 12 – di Toni D'Angelo, Italia, 2014, 16’

L'orologio Di Monaco – di Mauro Caputo, Italia, 2014, 62’ (Prima mondiale)

A Rose Reborn – di Park Chan-Wook, Italia, 2014, 19′

Viaggio Nell'animo Dei Figli Della Shoa – di Beppe Tufarulo, Italia, 2014, 60’ (Prima mondiale)

Conclusa la nona edizione del Festival di Roma
Conclusa la nona edizione del Festival di Roma
Festival di Roma 2014: trionfa “Trash” di Stephen Daldry
Festival di Roma 2014: trionfa “Trash” di Stephen Daldry
Tutti i vincitori del Festival di Cannes 2014
Tutti i vincitori del Festival di Cannes 2014
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni