10 Dicembre 2015
17:30

Golden Globes 2016, tra le nomination Ennio Morricone per Tarantino e Mad Max a sorpresa

Annunciate le candidature per i Golden Globes 2016: c’è “Mad Max: Fury Road” tra i miglior film e c’è Ennio Morricone per la miglior colonna sonora originale (“The Hateful Eight”). Leonardo Di Caprio come miglior attore per “The Revenant”. È l’anticamera degli Oscar, chi la spunterà?
A cura di G.D.

Annunciate le candidature per i Golden Globes 2016, considerati da sempre come l'anticamera degli Oscar assegnati dall'associazione hollywoodiana della stampa estera in una cerimonia che si terrà il 10 gennaio a Los Angeles. "Carol" di Todd Haynes è il film più nominato: film, regia, attrici protagoniste (Rooney Mara e Cate Blanchett) e colonna sonora. "Steve Jobs" è a 4 statuette così come "The Revenant"  e "La grande scommessa". E una grande scommessa è vedere un film come "Mad Max: Fury Road" candidato ai premi più importanti: miglior film e miglior regia per George Miller. Interessante la doppia nomination di Alicia Vikander (protagonista per "The Danish Girl", non protagonista per "Ex Machina") e da segnalare l'immancabile Ennio Morricone per "The Hateful Eight" di Quentin Tarantino, in nomination anche per la Miglior Sceneggiatura e la Miglior Attrice non protagonista (Jennifer Jason Leigh). L'interrogativo più grande è su Leonardo Di Caprio: vincerà l'Oscar per "The Revenant"? Intanto è arrivata la nomination per il Globe.

Golden Globes 2016, tutte le nomination

Miglior film drammatico: Carol, Mad Max: Fury Road, The Revenant, Room, Spotlight
Miglior film commedia o musicale: La grande scommessa, Sopravvissuto – The Martian, Spy, Trainwreck – Un disastro di ragazza, Joy
Miglior regista: George Miller – Mad Max: Fury Road , Ridley Scott – The Martian , Todd Haynes – Carol, Alejandro Gonzales Inarritu – The Revenant, Tom McCarthy – Spotlight
Miglior attore in un film drammatico: Bryan Cranston – Trumbo, Michael Fassbender – Steve Jobs, Leonardo DiCaprio – The Revenant, Eddie Redmayne – The Danish Girl, Will Smith – Concussion
Miglior attrice in un film drammatico: Alicia Vikander – The Danish Girl, Saoirse Ronan – Brooklyn, Rooney Mara – Carol, Cate Blanchett – Carol, Brie Larson – Room
Miglior attrice in un film commedia o musicale: Jennifer Lawrence – Joy, Melissa McCarthy – Spy, Amy Schumer – Trainwreck Un disastro di ragazza, Maggie Smith – The Lady in the Van, Lily Tomlin – Grandma
Miglior attore in un film commedia o musicale: Christian Bale – La grande scommessa, Steve Carell – La grande scommessa, Matt Damon – The Martian, Al Pacino – Danny Collins, Mark Ruffalo – Infinitely Polar Bear
Miglior attrice non protagonista: Kate Winslet – Steve Jobs, Jennifer Jason Leigh – The Hateful Eight, Jane Fonda – Youth, Helen Mirren – Trumbo, Alicia Vikander – Ex Machina
Miglior attore non protagonista: Sylvester Stallone – Creed, Michael Shannon – 99 Homes, Paul Dano – Love & Mercy, Idris Elba – Beasts of No Nation, Mark Rylance – Il ponte delle spie
Miglior film in lingua non inglese: Dio esiste e vive a Bruxelles, El Club, The Fencer, Mustang, Il figlio di Saul
Miglior film d'animazione: Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts, Il viaggio di Arlo, Anomalisa, Inside Out, Shaun – Vita da pecora: il film
Miglior sceneggiatura: Room – Emma Donoghue, The Hateful Eight – Quentin Tarantino, Spotlight – Josh Singer, Tom McCarthy, La grande scommessa – Adam McKay, Charles Randolph, Steve Jobs – Aaron Sorkin
Miglior colonna sonora originale: Ennio Morricone – The Hateful Eight, Daniel Pemberton – Steve Jobs, Ryuichi Sakamoto & Alva Noto – The Revenant, Alexandre Desplat – The Danish Girl, Carter Burwell – Carol
Miglior canzone originale: “Writing’s On the Wall” – Spectre, “Simple Song #3” – Youth, “See You Again” – Furious 7, “Love Me Like You Do” – Cinquanta sfumature di grigio, “One Kind of Love” – Love & Mercy

Oscar 2016: tutte le nomination
Oscar 2016: tutte le nomination
Golden Globes 2016, la "gaffe" di Jamie Foxx alla premiazione di Ennio Morricone: "Scusatemi"
Golden Globes 2016, la "gaffe" di Jamie Foxx alla premiazione di Ennio Morricone: "Scusatemi"
Oscar 2016: Ennio Morricone, per Spotify, è più amato all'estero che in Italia
Oscar 2016: Ennio Morricone, per Spotify, è più amato all'estero che in Italia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni