11 Luglio 2015
18:44

Harrison Ford torna in pubblico dopo l’incidente, ovazione all’evento di “Star Wars VII”

Reduce dal pauroso incidente aereo di alcuni mesi fa, l’attore si è presentato in forma smagliante al Comic Con di San Diego, scatenando l’euforia dei fan. Ford è stato tra i protagonisti dell’atteso panel dedicato a “Star Wars: Episodio VII – Il Risveglio della Forza”, in cui tornerà a vestire i panni di Han Solo.
A cura di Valeria Morini

In questi giorni San Diego è invasa da cosplayer e appassionati di cinema e fumetti per la manifestazione forse più importante al mondo dedicata alla cultura pop. Parliamo ovviamente del Comic Con che, da semplice fiera dei comics, negli ultimi anni si è trasformata in una perfetta vetrina per i blockbuster di Hollywood, con tanto di passerelle di star e panel dedicati che fanno la gioia del pubblico presente. Com'era prevedibile, l'evento più atteso di questa edizione è stato l'incontro con cast e troupe di "Star Wars: Episodio VII – Il Risveglio della Forza". Il nuovo capitolo della saga ideata da George Lucas arriverà in sala a dicembre (il 16 in Italia) e sarà certamente l'evento cinematografico dell'anno. Non c'è da sorprendersi, dunque, se pur di accedere al panel e incontrare i propri beniamini, i fan di "Guerre stellari" hanno accettato di fare ben 24 ore di coda all'ingresso.

Il Comic Con è così: prendere o lasciare. A fronte di file chilometriche per accaparrarsi un posto in platea alle conferenze, la gioia di vedere da vicino star che solitamente è possibile sbirciare solo da metri di distanza ai festival è impagabile. Evento nell'evento, il panel di "Star Wars" è stato un'occasione imperdibile anche perché ha visto il ritorno di Harrison Ford in pubblico per la prima volta dal pauroso incidente aereo da cui si è salvato per miracolo qualche mese fa. "Sto bene, sono riuscito ad arrivare fin qui", ha scherzato l'attore rivolto al pubblico che l'ha accolto con un'ovazione.

"Felice di tornare nei panni di Han Solo"

Nell'incidente, Ford ha riportato alcune fratture ed è stato sottoposto a un intervento. Dopo un ricovero in ospedale della durata di meno di un mese, Ford è tornato subito al lavoro. Al Comic Con è apparso in gran forma e ha raccontato quanto per lui sia stato incredibile tornare a vestire i panni dell'iconico Han Solo, a 33 anni di distanza dall'ultima volta (in "Il ritorno dello Jedi").

Potrebbe sembrare ridicolo. Sono passati 30 anni e io sono, diciamo, "cresciuto" da allora! Eppure, vi dirò che tornare a fare qualcosa che ho fatto tanto tempo fa è stato grande. Non ero così sicuro che sarebbe andata bene, ma la produzione è quella giusta, il regista anche. Larry (Lawrence Kasdan, lo sceneggiatore che scrisse anche "L'impero colpisce ancora", ndr) ha scritto per noi una storia meravigliosa e sono stato orgoglioso e grato di essere nuovamente coinvolto. Il primo Star Wars è stato l'inizio della mia vita lavorativa e sono ancora molto, molto grato per l'opportunità e il successo di quel film. È stato bello tornare.

Tutto il cast di Star Wars al Comic Con

La conferenza ha visto la partecipazione di gran parte del folto cast che affollerà il nuovo capitolo di Star Wars. A fianco del regista J.J. Abrams, c'erano Kasdan e, in rappresentanza di LucasFilm (ceduta a Disney), la produttrice Kathleen Kennedy. A provocare l'euforia dei fan è stata ovviamente la presenza oltre a Ford, di Mark Hamill e Carrie Fisher, che interpreranno ancora Luke e Leia (Leila nella versione italiana). Presenti anche Adam Driver (Kylo Ren), Daisy Ridley (Rey), Oscar Isaac (Poe Dameron), Domhnall Gleeson (General Hux), Gwendoline Christie (Captain Phasma), John Boyega (Finn) e Peter Mayhew (Chewbacca).

"Star Wars: Il Risveglio della Forza", nel secondo trailer arriva Harrison Ford
10.792 di Spettacolo Fanpage
Dopo l'incidente aereo, Harrison Ford ha riportato la frattura della caviglia e del bacino
Dopo l'incidente aereo, Harrison Ford ha riportato la frattura della caviglia e del bacino
"Star Wars VII: Il Risveglio della Forza" - Il trailer italiano
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni