Il live-action della Disney sulla Sirenetta nelle scorse settimane ha generato numerose polemiche in merito all'assegnazione dei ruoli da parte del regista e della casa di produzione cinematografica, dopo aver trovato chi interpreterà il ruolo della principessa marina, ovvero la cantante nera Halle Bailey, si sta cercando chi possa interpretare il ruolo del principe Eric.

Le trattative con la Disney

In trattativa con la Disney, secondo quanto riportato da Hollywood Reporter, ci sarebbe l'ex leader dei One Direction, Harry Styles, che dopo aver perso il ruolo di Elvis Presley affidato ad Austin Butler, potrebbe guadagnarsi la parte del principe nel live action. C'è da sottolineare che la pellicola, diretta da Rob Marshall, avrà un'impronta essenzialmente diversa da quella del cartone animato del 1989, essendo stavolta concepita con un consistente spazio per la musica. Sebbene nel capolavoro animato della Disney le canzoni abbiano sempre avuto un ruolo fondamentale, non tutti gli interpreti eseguivano degli assoli, anzi, frequente era la situazione nella quale non interpretavano nemmeno brani corali.

Ed è proprio il caso della Sirenetta, in cui il principe Eric non era interprete di nessun brano musicale, almeno nel primo film Disney, mentre a Broadway nel musical del 2000 il coprotagonista maschile si dilettava in più di un assolo. Non stupisce, quindi, che la scelta della produzione possa ricadere non solo su un volto iconico, ma su un personaggio che sia in grado di interpretare le canzoni del live-action.

Harry Styles non solo cantante, ma anche attore

Non sarebbe la prima volta sul grande schermo per Harry Styles che ha avuto un ruolo, nemmeno marginale, in Dunkirk di Christopher Nolan, film del 2017 in cui interpretava un soldato inglese impegnato nella Seconda Guerra Mondiale. Il film ha ottenuto un incasso incredibile, quasi 530 milioni di dollari, oltre che svariate nomination agli Oscar. Di conseguenza non sarebbe la prima prova attoriale del cantante che, in quanto tale, potrebbe interpretare senza fatica le nuove canzoni che ascolteremo nel live-action, le cui musiche sono state riscritte da Alan Menken, che vinse un Oscar per la miglior canzone originale per la prima versione del film.