159 CONDIVISIONI
3 Marzo 2014
20:50

I 40 anni di Eva Mendes, la sexy diva dal sangue cubano

La sensuale star, oggi, compie 40 anni, ma il tempo sembra essersi fermato, rendendola ancora più sensuale e consapevole delle sue indubbie qualità recitative.
A cura di Ciro Brandi
159 CONDIVISIONI

 

Il 5 marzo 1974 nasceva una delle donne più sexy del cinema internazionale. Occhi profondi, pelle ambrata, corpo mozzafiato e un talento che la porta facilmente ad alternare ruoli comici a drammatici, partecipando a film di successo come “Training Day”, con Denzel Washington, “2 Fast 2 Furious” e “Hitch – Lui si che capisce le donne”, blockbuster del 2005, con Will Smith.

Gli esordi e la svolta con “Training Day

La sensuale Mendes è nata a Miami, ma ha una situazione familiare alle spalle certamente non facile. Quando ero molto piccola, i suoi genitori (la mamma preside di una scuola elementare e papà venditore di automobili), entrambi cubani, si sono separati, Eva si trasferisce solo con la mamma a Los Angeles. Visto che in quel periodo non circolavano tanti soldi in casa, Eva si rimbocca le maniche e inizia a lavorare come modella e attrice in video commerciali, videoclip musicali (Pet Shop Boys, Aerosmith, Ludacris e The Strokes) e qualche apparizione in soap opera e telefilm. I primi passi nel cinema inzia a muoverli alla fine degli anni ’90 con l’horror Gli adoratori del male” (1998) seguito poi da“Urban Legends: Final Cut”(2000) e dal film d’azioneFerite mortali” (2001). La svolta arriva proprio nel 2001 col ruolo di Sara, ragazza problematica e in pericolo di vita in “Training Day”, diretto da Antoine Fuqua, con la coppia Denzel Washington/Ethan Hawke, il primo premiato con l’Oscar al Miglior attore protagonista. L’attrice, in una scena del film, appare completamente nuda, conquistando, in pochi fotogrammi, il pubblico maschile di tutto il mondo.

Il successo di “Hitch” e il sexy spot di Calvin Klein

Dopo il film di Fuqua gira “Fratelli per la pelle”(2003), “C’era una volta in Messico”(2003), “2 Fast 2 Furious”, e la commedia sentimentale “Hitch – Lui si che capisce le donne”, con Will Smith. Nel film la Mendes è Sara Melas, una giornalista scandalistica, un po’ imbranata, che sarà la preda di Hitch/Smith, che di professione aiuta gli uomini a conquistare le donne, ma che alla fine cadrà nella rete di Sara. Nel 2007 è la volta di “Ghost Rider” al fianco di Nicolas Cage e l’anno dopo lo stilista Calvin Klein la vuole per lo spot del profumo Secret Obsession, dove appare di nuovo senza veli, a letto, suscitando molto scalpore tanto da essere censurato negli Stati Uniti.

L’amore con Ryan Gosling e i progetti futuri

Nel 2010, l’attrice è una delle protagoniste dell’intenso film drammatico “Last Night”, che esplora le due facce del tradimento, fisico e morale. L’anno successivo termina la relazione col regista peruviano George Augusto, col quale stava dal 2002, ma si consola tra le braccia dell’attore Ryan Gosling, col quale è stata fino alla fine del 2013. I suoi ultimi due film di successo sono stati il controverso “Holy Motors”(2012), di Leos Carax, presentato anche in concorso al Festival di Cannes, e lo straordinario “Come un tuono”, con Ryan Gosling e Bradley Cooper. Il destino della Mendes e di Gosling sembra essere legati a doppio filo, dato che – anche se si sono presi un periodo di pausa – il bell’attore l’ha scelta per un ruolo molto importamte nel suo film d’esordio alla regia, dal titolo “How to Catch e Monster”, un thriller-fantasy che già sta catturando l’attenzione della critica mondiale.

 
159 CONDIVISIONI
Eva Mendes salta body scanner all'areoporto: "Sono incinta"
Eva Mendes salta body scanner all'areoporto: "Sono incinta"
1.787 di Donna Fanpage
I 40 anni di Tiffani Amber Thiessen, la sexy Valerie musa anche di Woody Allen
I 40 anni di Tiffani Amber Thiessen, la sexy Valerie musa anche di Woody Allen
Penelope Cruz compie 40 anni, tra un Oscar e il sogno di diventare Bond girl
Penelope Cruz compie 40 anni, tra un Oscar e il sogno di diventare Bond girl
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni