Il malinconico, cupo e sorprendentemente terrificante "Joker" di Joaquin Phoenix potrebbe fare il suo esordio alla prossima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, in programma dal 28 agosto al 7 settembre 2019. L'indiscrezione, fornita in esclusiva da Deadline, sembrerebbe abbastanza attendibile. Il film diretto da Todd Phillips, tra i più attesi della prossima stagione, potrebbe essere quello scelto per aprire il Lido.

Perché Joker può andare a Venezia 2019

Tra le motivazioni che spingerebbero la manifestazione, quest'anno presieduta dall'argentina Lucrecia Martel, a puntare sul film tutto dedicato alla figura del cattivo più complesso ed affascinante della storia dei fumetti gioca un ruolo fondamentale la presenza di Joaquin Phoenix. L'attore, che vinse la Coppa Volpi nel 2012 per "The Master", ha numerosi estimatori a Venezia. Così come il film, un omaggio dichiarato del regista a "Taxi Driver" e "King of Comedy" di Martin Scorsese, potrebbe incrociare i gusti degli appassionati.

Quando esce Joker

"Joker", il film di Todd Phillips che racconta le origini del principale nemico di Batman, interpretato da Joaquin Phoenix (e che presenta anche un delizioso cameo, quello di Robert De Niro), ha le carte per essere il film più importante della prossima stagione. Descritto dalla Warner Bros come "una storia a sé stante, mai apparsa sul grande schermo", "Joker" arriverà nelle sale italiane arriverà soltanto il prossimo 3 ottobre 2019.

Le indiscrezioni su Ad Astra e The Irishman

Tra i film che potremmo vedere in anteprima alla Mostra anche "Ad Astra" di James Gray, con protagonisti Brad Pitt, Tommy Lee Jones, Ruth Negga, Liv Tyler e Donald Sutherland. Atteso tra i nomi anche "The Irishman, il film di Martin Scorsese con Robert De Niro, Joe Pesci, Al Pacino e Harvey Keitel.