59 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

In The Wedding Party, Kirsten Dunst è la peggior damigella di sempre

L’invidia è una brutta bestia. Lo sa bene Regan/Kirsten Dunst che, per uno scherzo di troppo e per l’invidia lacerante, sta per mandare a monte il matrimonio della sua amica Becky “faccia di maiale”.
A cura di Ciro Brandi
59 CONDIVISIONI
The Wedding Party

Il 18 ottobre arriverà nelle nostre sale un’altra esilarante commedia sul tema (usurato?) del matrimonio e delle peripezie ivi connesse. Stiamo parlando di “The Wedding Party – Un matrimonio a sorpresa” (“Bachelorette”), primo lungometraggio di Leslye Headland, destinato, probabilmente, ad avere lo stesso successo de “Le amiche della sposa”. La pellicola è stata presentata all’ultimo Festival di Locarno, il 6 agosto scorso, e ha suscitato moltissima curiosità, soprattutto per la bravura e l’ironia delle protagoniste principali (Kirsten Dunst e Rebel Wilson) e la storia strampalata, incentrata su una pessima damigella che, per uno scherzo di troppo, dettato dalla lacerante invidia, sta per mandare a monte il matrimonio di una delle sue amiche. Gag al fulmicotone, volgarità a palate e situazioni imbarazzantissime  faranno balzare questa commedia – una sorta di “Una notte da leoni” al femminile – sicuramente in cima al box office italiano.

La trama

The Wedding Party

Reagan, Gina e Katie sono amiche dai tempi del liceo: carine e di successo sono anche note per il loro umorismo caustico e la vena maligna che anima ogni loro azione. Le tre vanno in crisi quando la loro vecchia compagna Becky annuncia le sue nozze. Soprannominata al liceo “faccia di maiale” e certo non classificabile come incantevole bellezza, Becky sta però per superare le ‘amiche’, convolando a nozze prima di loro e addirittura volendole come damigelle d’onore. Facendo buon viso a cattivo gioco, le tre giovani ne combineranno di tutti i colori, a volte anche loro malgrado.

Il cast

The Wedding Party

Kirsten Dunst interpreta il ruolo dell’invidiosa Regan. L’attrice ha messo per un attimo da parte i ruoli in film drammatici come “Melancholia”, di Lars Von Trier, che le è valso la Palma d’Oro al Festival di Cannes 2011, per tornare a divertirsi sul set, come lei stessa ha dichiarato poco tempo fa. Isla Fisher, nota al grande pubblico per film come “2 single a nozze” e “I Love Shopping”, è Katie, mentre Lizzy Caplan (“Mean Girls”, “Cloverfield”, “127 ore”) interpreta il ruolo della ninfomane Gena. La vera sorpresa è rappresentata però dalla simpaticissima Rebel Wilson, già vista in “Le amiche della sposa”, “Tre uomini e una pecora” e “Che cosa aspettarsi quando si aspetta”. In “The Wedding Party” è Becky, la povera faccia di maiale, bersagliata a scuola e adesso invidiata dalle sue stesse amiche. Completano il cast: Adam Scott (Clyde), James Marsden (Trevor), Hayes MacArthur (Dale) e Ella Rae Peck (Stefanie).

59 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views