5 CONDIVISIONI

James Bond 23 sospese le riprese, Daniel Craig teme per il contratto con la MGM

Le riprese del nuovo film di 007 sospese fino a nuovo ordine, pericolo per Daniel Craig.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Ambra Zamuner
5 CONDIVISIONI
James Bond 23 sospeso

La questione MGM comincia a diventare seria, tanto da mettere in pericolo i film in produzione. I due possibili film in pericolo sono il nuovo capitolo di James Bond e il chiacchierato Lo Hobbit in 4D, a causa della crisi economica in cui verte la casa di produzione e le continue richieste di acquisizione che piovono da ogni parte.

I produttori di James Bond 23, Michael Wilson e Barbara Boccoli hanno confermato le voci oggi, rendendo nota la sospensione e lasciando dubbi multipli sulla possibile data di uscita. In pericolo sarebbero anche secondo voci interne i contratti delle star confermate per il nuovo film sulla spia più famosa del mondo, Daniel Craig e Judi Dench avranno di che preoccuparsi quindi nei prossimi mesi, se la situazione non si sblocca definitivamente. Il franchise attuale ha prodotto fino ad ora 22 film compreso il fortunato Casino Royale che vantava la presenza del nostro attore storico e quasi rinnovato regista Giancarlo Giannini.

Le acque non sono delle più tranquille da mesi, prima la notizia poi smentita della possibile bond girl Freida Pinto, poi la consulenza alla sceneggiatura affidata a Sam Mendes regista che ultimamente cavalca le notizie per i suoi problemi personali con l'ex moglie Kate Winslet. La crisi economica della MGM sta davvero creando problemi, senza contare che si parla di una delle più storiche franchise, Tony e Ridley Scott fratelli registi di film d'azione hanno addirittura proposto un piano di rivalutazione della compagnia secondo il Financial Times, chissà se qualcuno dai piani alti li ascolterà.

Ambra Zamuner

5 CONDIVISIONI
Trilogia Millenium, Daniel Craig potrebbe essere il protagonista
Trilogia Millenium, Daniel Craig potrebbe essere il protagonista
Freida Pinto, da The Millionaire a James Bond
Freida Pinto, da The Millionaire a James Bond
Susan Boyle nella prossima colonna sonora di James Bond
Susan Boyle nella prossima colonna sonora di James Bond
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views