Jennifer Garner è la protagonista dell’adrenalinico action-thriller “Peppermint – L’Angelo della Vendetta”, diretto da Pierre Morel (“Io vi troverò”, “From Paris with Love”, “The Gunman”). L’attrice è nei panni di Riley North, una donna che assiste all’omicidio di suo marito e di sua figlia per mano di alcuni narcotrafficanti. I delinquenti, al processo, saranno rilasciati grazie ad un giudice corrotto, ma da quel momento dovranno fare i conti con la vendetta privata e senza esclusione di colpi di Riley.

Pierre Morel ha spiegato cosa l’ha spinto a girare il film:

Cercavo un film d’azione con una protagonista femminile e questo soggetto mi piaceva. La cosa importante per me è il viaggio emozionale, l’azione perde di significato se dietro non c’è una motivazione abbastanza convincente. Riley non è la tipica eroina eroe dei film, in passato non è stata una spia o un militare. Lei è una donna normalissima, che poi si trasforma in qualcosa di completamente diverso a causa del trauma che vive. Volevo capire come possa reagire un essere umano normale a seguito di una situazione così brutale e drammatica.

Lo script è stato affidato a Chad St. John mentre la direzione della fotografia è di David Lanzenberg. Il montaggio è opera di Frédéric Thoraval invece le musiche sono state composte da Simon Franglen. Prodotto da Gary Lucchesi, Tom Rosenberg e Richard S. Wright, “Peppermint – L’Angelo della Vendetta” sarà nelle nostre sale a partire dal prossimo 21 marzo.

La trama

Riley North, una moglie felice ed una madre modello, assiste impotente all’omicidio del marito e della figlia per mano di alcuni narcotrafficanti. Gli autori del brutale omicidio vengono catturati ma durante il processo, nonostante la sua testimonianza, le accuse vengono fatte cadere e gli assassini liberati grazie all’intervento di un giudice corrotto e di avvocati e poliziotti collusi. Quando Riley decide di vendicarsi, il suo obiettivo non saranno soltanto i carnefici della sua famiglia ma tutto il sistema, dalla giustizia americana ai potenti cartelli della droga.

Il cast

La star di “Alias”, Jennifer Garner (Riley North) torna all’action dopo “Tuo, Simon”(2018) e la serie tv “Camping”(2018). Al suo fianco ci sono John Gallagher Jr. (Stan Carmichael), John Ortiz (Moises Beltran), Method Man (Agent Barker), Richard Cabral (Salazar), Annie Ilonzeh (Lisa Inman), Juan Pablo Raba (Diego Garcia), Tyson Ritter (Sam), Pell James (Peg), Jeff Hephner (Chris North), Chris Johnson (Mickey), Kyla Drew (Maria), Gustavo Quiroz (Jose), Cailey Fleming (Carly North), Michael Reventar (Ortega), John Boyd (Marvin), Michael Mosley (Robert Henderson) e Jeff Harlan (James Stevens).

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. La controfigura di Jennifer Garner nel film, Shauna Duggins, ha lavorato con lei in quasi tutte le sue pellicole e serie tv e infatti le due sono molto amiche anche nella vita reale.

2. Jennifer Garner, per prepararsi al ruolo di Riley North, ha dovuto allenarsi per mesi per imparare a lottare come un atleta della MMA e a maneggiare alla perfezione coltelli e armi da fuoco.

3. Il film prende il titolo dal gusto di gelato  preferito dalla sfortunata figlia della protagonista, Carly, appunto menta piperita (Peppermint).