22 Maggio 2018
20:36

“Tuo, Simon”: il trailer italiano, la trama e il cast

Greg Berlanti porta al cinema il romanzo “Non so chi sei, ma io sono qui” e racconta la storia di Simon Spier, un ragazzo che non è ancora riuscito a rivelare agli amici e aisuoi genitori di essere gay. Nel frattempo, ha una corrispondenza online con un ragazzo di nome Blue, di cui è innamorato, ma un giorno una loro chat finisce nelle mani sbagliate e Simon dovrà sottostare ad un ricatto affinchè il suo segreto non venga rivelato.
A cura di Ciro Brandi

Greg Berlanti (“Il club dei cuori infranti”, “Tre all’improvviso”) è il regista di “Tuo, Simon”(“Love, Simon”), pellicola tratta dal romanzo “Simon vs. the Homo Sapiens Agenda”, scritto da Becky Albertalli e uscito anche in Italia col titolo “Non so chi sei, ma io sono qui”. Il film racconta la storia di Simon Spier (Nick Robinson), un ragazzo che non è ancora riuscito a rivelare agli amici e aisuoi genitori di essere gay. Nel frattempo, ha una corrispondenza online con un ragazzo di nome Blue, di cui è innamorato, ma un giorno una loro chat finisce nelle mani sbagliate e Simon dovrà sottostare ad un ricatto affinchè il suo segreto non venga rivelato. Nel cast, oltre al bravissimo Nick Robinson ci sono anche Katherine Langford, Alexandra Shipp, Keiynan Lonsdale, Jennifer Garner e Josh Duhamel.

Greg Berlanti ha affidato la sceneggiatura ad Elizabeth Berger e Isaac Aptaker ma il regista, dichiaratamente gay, ha già affrontato con molta maestria e leggerezza la tematica omosessuale nel film “Il club dei cuori infranti”(2000), in cui i protagonisti erano Timothy Oliphant, Zach Braff e Dean Cain.  A proposito di “Tuo, Simon” e della sua esperienza personale, Berlanti ha dichiarato:

E’ stata un’esperienza molto importante e molto divertente. Anch’io ero un ragazzo gay che si teneva tutto per sé, quando ero a scuola, quindi il film significa molto per me. Nel corso degli anni ho lavorato in molti film ambientati nelle scuole, ma volevo farne uno sui momenti topici all’interno di un liceo, a prescindere dal tema della sessualità. Sono stato contento di aver lavorato in un film visto dall’ottica di un ragazzo gay che ha il problema di uscire allo scoperto, un tema con cui chiunque si può identificare.

La fotografia della pellicola è di John Guleserian mentre il montaggio e le musiche sono stati affidati, rispettivamente, a Harry Jierjian e Rob Simonsen. In Italia, “Tuo, Simon”, sarà distribuito a partire dal prossimo 31 maggio.

La trama

Simon Spier è un 16enne gay che non ha avuto ancora il coraggio di dichiararsi agli amici e alla famiglia. Il ragazzo inizia a flirtare online con un suo compagno di classe, la cui identità però è segreta e il nickname è Blue. Quando una delle mail che si scambiano finisce nelle mani sbagliate, il suo segreto rischia di diventare di pubblico dominio. Simon inizia a essere ricattato da Martin, un suo compagno di scuola che pretende che Simon lo aiuti a conquistare la bella Abby Suso e se si rifiuterà, minaccia di rivelare il suo segreto e anche quello di Blue. Simon deve trovare una soluzione senza perdere i suoi amici, compromettersi e rovinare la sua grande occasione per essere felice.

Il cast

Nick Robinson (Simon Spier) ha iniziato a lavorare prestissimo, esordendo al cinema con il film “The King of Summer”(2013), di Gjordan Vogt-Roberts e facendosi conoscere per il ruolo di Zach nel blockbuster “Jurassic World”(2015), di Colin Trevorrow. Successivamente, l'abbiamo visto ne “La quinta onda”(2016) e nel romantico “Noi siamo tutto”. Alexandra Shipp (Abby Suso), invece, è nota per il ruolo di K.T. Rush nella terza serie di “Anubis” ma è stata anche Tempesta nel blockbuster “X-Men – Apocalisse”(2016). Logan Miller invece è Martin e nel suo curriculum ci sono film come “Bling Ring”(2013), “Qua la zampa!”(2017) e “Prima di domani”(2017). Completano il cast: Katherine Langford (Leah Burke), Jorge Lendeborg Jr. (Nick Eisner), Miles Heizer (Cal Price), Keiynan Lonsdale (Bram Greenfeld), Jennifer Garner (Emily Spier), Josh Duhamel (Jack Spier), Tony Hale (Mr. Worth), Talitha Bateman (Nora Spier), Mackenzie Lintz (Taylor) e Joey Pollari (Lyle).

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. Il libro da cui è tratto il film, pubblicato nel gennaio 2012, ha vinto il William C. Morris Award come Best Young Adult Debut of the Year ed è entrato a far parte della National Book Award Longlist.

2. Nella colonna sonora ci sono ben 4 pezzi dei Bleachers, progetto musicale indie pop di Jack Antonoff, membro anche dei Fun e degli Steel Train. Le canzoni sono “Alfie’s Song”, “Rollercoaster”, “Keeping A Secret” e “Wild Heart”.

3. Nei paesi in cui il film è già uscito ha già incassato 57 milioni di dollari a fronte di un budget di 17.

“Tu mi nascondi qualcosa”: il trailer, la trama e il cast
“Tu mi nascondi qualcosa”: il trailer, la trama e il cast
“Sposami, stupido!”: il trailer italiano, la trama e il cast
“Sposami, stupido!”: il trailer italiano, la trama e il cast
“Famiglia allargata”: il trailer italiano, la trama e il cast
“Famiglia allargata”: il trailer italiano, la trama e il cast
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni