Colin Trevorrow è il regista del quarto capitolo della serie di “Jurassic Park”, inziata da Steven Spielberg nel 1993 e ispirata dal romanzo di Michael Crichton. Il film è ambientato a quasi ventidue anni dagli eventi di Jurassic Park. Ora, Isla Nublar dispone di nuovo di un parco a tema giurassico, chiamato “Jurassic World”, come inizialmente pensato da John Hammond. Dopo molti anni, il numero di turisti in visita al Jurassic World inizia a calare e bisogna correre ai ripari. L’idea di costruire una nuova attrazione, creata per attirare nuovamente l'attenzione del pubblico, si rivela pericolosa e, quando ci si accorge che qualcosa è sfuggito al controllo del personale del parco. "Jurassic World" è uscito nei nostri cinema l’11 giugno 2015 ed è balzato in cima alla top ten dei film più visti immediatamente. Ci sono, però, 10 curiosità che dovete sapere.

1. La statua di John Hammond

Nel film, c’è una statua del personaggio John Hammond, l’eccentrico miliardario con il pallino per i dinosauri e proprietario della InGen. Si tratta di un esplicito omaggio a Sir Richard Attenborough, scomparso dell’agosto 2014 e apparso in “Jurassic Park” (1993) e ne “Il mondo perduto: Jurassic Park” (1997).

2. Gli squali come cibo per i dinosauri

L’idea degli squali usato come cibo per i dinosauri è di Colin Trevorrow, e l’ispirazione gli è venuta riguardando il film “Lo squalo” (1975), di Steven Spielberg.

3. L’idea della girosfera

La girosfera, novità assoluta del film, è nata da un'idea di Steven Spielberg, con l’intenzione di creare un modo per le persone di avere un contatto ravvicinato e unico con gli animali. Il recinto che ospita il dinosauro geneticamente modificato è stato creato a Kualoa Ranch, a Oahu, dove sono state realizzate anche le scene in cui i due ragazzi si muovono con la girosfera.

4. Il provino “da urlo” di Ty Simpkins e Nick Robinson

Il provino di Ty Simpkins (Gray Mitchell) e Nick Robinson (Zach Mitchell) consisteva nella lettura di un pezzo della sceneggiatura e, ad  un certo punto, il regista gli ha chiesto di buttarsi a terra fingendo e urlare, fingendo di stare per essere mangiati da un dinosauro.

5. Gli attori considerati prima di Chris Pratt

Gli attori considerati prima di Chris Pratt per il ruolo di Owen sono stati: Armie Hammer, Henry Cavill, Glenn Howerton, Jason Sudeikis, Josh Brolin, John Krasinski e Jason Statham.

6. La simulazione della scena dei velociraptor

Per simulare la scena dei velociraptor, il regista e la produzione hanno ingaggiato dei ballerini che correvano su biciclette, con caschi a forma di teste di dinosauro e abiti grigi.

7. Kristen Stewart considerata per il ruolo di Claire Dearing

Kristen Stewart è stata considerata per il ruolo di Claire Dearing, ma alla fine è stata ritenuta troppo giovane per la parte e il regista ha scelto Bryce Dallas Howard.

8. Il cameo di Jimmy Fallon

L’attore comico e presentatore televisivo statunitense, Jimmy Fallon, compare in un simpatico cameo, nel ruolo di una sorta di guida che da istruzioni sulla sicurezza.

9. I videogiochi

In contemporanea con il film, è uscito il videogioco “LEGO Jurassic World”, che è uscito l'11 ma anche un altro, sviluppato dalla Ludia Inc. per IOS, per le piattaforme Google Play e Amazon, intitolato “Jurassic World: The Game”, in cui i giocatori dovranno seguire le missioni dei protagonisti del film e potranno costruire il proprio parco di dinosauri.

10. Il 4° film di maggiore incasso della storia del cinema

“Jurassic World” ha incassato, globalmente, 1.670.400.637, piazzandosi così al quarto posto tra i film di maggiore incasso della storia del cinema, dopo “diventando il quarto film a raggiungere questo traguardo dopo “Avatar”, “Titanic” e “Star Wars: Il risveglio della forza”.