È l'ennesimo cinecomic degli ultimi anni, ma l'attesa dei fan e il forte battage pubblicitario non potevano che farne un successo: parte bene "Justice League", il film che unisce i principali supereroi della DC Comics (Batman/Ben Affleck, Wonder Woman/Gal Gadot, Aquaman/Jason Momoa, Flash/Ezra Miller, Cyborg/Ray Fisher) in un unico grande blockbuster. I dati del box office dello scorso weekend vedono la pellicola di Zack Snyder in testa con oltre 3 milioni incassati. Attenzione però: al secondo posto troviamo un film italiano, "The Place", che si difende bene con oltre 1 milione di euro (alla seconda settimana di programmazione).

Paolo Genovese gongola, Justice League non fa il botto in Usa

Più precisamente, ammonta a 3.006.385 euro l'incasso di "Justice League". Un buon risultato, se paragonato al primo weekend di un altro recente cinecomic ("Thor: Ragnarok", della casa rivale Marvel, ha fatto 3.033.040 euro), ma non eccelso se raffrontato con i 4,1 milioni dell'esordio di "Batman v Superman: Dawn of Justice". The Place invece porta a casa 1.099.280 euro, arrivando in totale a 3.194.624 euro: va detto che son ben lontani i dati del precedente, fortunatissimo, film di Paolo Genovese, "Perfetti sconosciuti" (3,3 milioni all'esordio, oltre 17 in totale), ma è comunque un buon risultato per un film italiano di genere drammatico.

Se spostiamo l'analisi al botteghino americano, quello di "Justice League" non è un successo pieno. Il film ha registrato 96 milioni di dollari in Usa, un risultato inferiore alle aspettative ("Batman v Superman" aveva superato i 170 milioni). Il weekend del Ringraziamento – che si celebra il 23 novembre – potrebbe risollevare la situazione, che comunque è decisamente più rosea a livello mondiale: l'incasso totale worldwide del film di Snyder ammonta a 281 milioni.

Cattivissimo Me 3 ancora in testa alla classifica stagionale

Se invece guardiamo al Box Office Totale Stagionale in Italia, vediamo che nessuno è ancora riuscito a scalzare il fortunato "Cattivissimo Me 3" dal primo gradino della classifica. Il film d'animazione svetta con 17.986.865 euro totali (quasi 2 milioni 800mila spettatori) e non è stato superato neppure da "It", l'horror più visto di sempre che ha raggiunto la quota di 14.486.981 euro. Seguono, ben distanti, "Dunkirk" (€ 8.776.759) e il già citato "Thor: Ragnarok" (€ 8.636.814).

Il box office del weekend

Questi i dati completi del weekend appena trascorso. Da notare anche il discreto piazzamento di "Paddington 2", mentre le altre new entry della settimana ("La signora dello zoo di Varsavia", "La casa di famiglia", "Ogni tuo respiro") portano a casa risultati decisamente magri.

1. Justice League – week-end € 3.006.385 (totale: 3.006.610)
2. The Place – week-end € 1.099.280 (totale: 3.194.624)
3. Paddington 2 – week-end € 682.475 (totale: 1.841.419)
4. Auguri per la tua morte  – week-end € 617.388 (totale: 1.835.604)
5. Borg McEnroe – week-end € 483.937 (totale: 1.506.968)
6. La signora dello zoo di Varsavia – week-end € 349.454 (totale: 349.454)
7. La casa di famiglia – week-end € 327.419 (totale: 327.419)
8. Capitan Mutanda – week-end € 268.600 (totale: 2.010.269)
9. Thor: Ragnarok – week-end € 267.773 (totale: 8.636.814)
10. Ogni tuo respiro – week-end € 258.805 (totale: 258.805)