31 Marzo 2012
13:20

La Furia dei Titani invade le sale con spettacolari effetti speciali

Finalmente arriva nelle sale uno dei film più attesi di quest’anno. Dopo il grande successo del primo capitolo, Perseo e i suoi seguaci si scontreranno ancora contro creature mostruose e essere malvagi, tra spettacolari effetti speciali e scene d’azione senza precedenti.
A cura di Ciro Brandi

Dopo il grande successo (di pubblico ma non di critica) del primo capitolo, Scontro tra Titani, Sam Worthington torna nei panni dell’eroe Perseo nel sequel, intitolato “La Furia dei Titani”. La regia, in questo secondo episodio, passa da Louis Leterrier a Jonathan  Liebesman e il risultato si vede, per vari aspetti che analizzeremo, nel dettaglio, successivamente. Possiamo subito dirvi che in questo sequel aumentano gli scontri, le creature mostruose, è stato girato e non riconvertito in 3D, i personaggi sono più definiti e gli effetti speciali sono impressionanti. Abbiamo stuzzicato abbastanza la vostra curiosità col trailer? Sappiate che non è ingannevole, quindi, potete fidarvi.

La trama

La Furia dei Titani -

Dieci anni dopo la sconfitta del mostruoso Kraken, Perseo tenta di vivere una vita più tranquilla in un villaggio di pescatori, crescendo da solo il figlio di dieci anni, Elio. Ma il caos e la distruzione totale incombono, la situazione per gli dei dell'Olimpo è peggiorata, poiché gli uomini stanno cessando completamente di pregare e di credere in loro. Senza la devozione dell'Uomo, gli dei stanno perdendo i loro poteri e quindi non sono più in grado di contenere i Titani, guidati da Crono, il padre dei fratelli Zeus, Ade e Poseidone. Il triumvirato aveva rovesciato il loro potente padre molto tempo fa, imprigionandolo nel mondo sotterraneo Tartaro. Quando Ade e Ares fanno un accordo con Crono per catturare Zeus, Perseo intraprende un'insidiosa missione per salvare Zeus e sconfiggere i titani. Perseo viene aiutato e affiancato nella sua missione dalla regina guerriera Andromeda, da Agenore, semidio figlio di Poseidone, e dal dio caduto Efesto.

Il cast

La Furia dei Titani

Sam Worthington ormai è lanciatissimo dopo il successo ottenuto con il ruolo di Jake Sully in “Avatar” di James Cameron e poche settimane fa abbiamo avuto modo di vederlo sospeso su un cornicione nel thriller “40 carati” di Asger Leth. Nel sequel “La Furia dei Titani” torna nei panni nel semidio Perseo, più massiccio e allenato che mai. Liam Neeson è stato riconfermato per il ruolo di Zeus e anche il grande Ralph Fiennes interpreterà di nuovo Ade. Perseo dovrà ricomporre una temibile squadra composta dalla Regina Andromeda, interpretata dalla sensuale Rosamund Pike, da Agenore (Toby Kebbell), figlio semidivino di Poseidone (Danny Huston), ladro e ribelle, difficile da domare. Per addentrarsi nel Tartaro la squadra deve trovare il dio caduto Efesto, uno straordinario Bill Nighy. Edgar Ramirez è Ares, fratello invidioso di Perseo e terribile villain di questo secondo episodio.

La nostra recensione

La Furia dei Titani - Perseo

Riprendendo quasi la trama di un film di James Bond o le gesta di Ethan Hunt in Mission Impossible, stavolta Perseo/Sam Worthington è più dinamico, più eroe di film d’azione, quasi alla Statham, o gladiatore alla Russell Crowe. La regia di Liebesman è straordinaria, ricca di panoramiche e carrellate in soggettiva in scenografie e ambientazione assolutamente fenomenali e definite nei minimi dettagli (vedi il labirintico Tartaro). Altri elementi fondamentali che porteranno migliaia di giovani al cinema sono: le sensazionali scene d’azione che vi terranno col fiato sospeso fino alla fine, l’accuratezza nella realizzazione in CGI dei mostri e delle creature che metteranno nei guai il nostro Perseo come la Chimera sputafiamme, i Ciclopi, il Minotauro e soprattutto Crono, rappresentato come un gigante di lava al comando dei demoni soldati Makhai. Che dire poi del mitico cavallo alato di Perseo, Pegaso? Decisamente suggestivo. Il 3D esalta tutti questi personaggi ed è migliorato del 100% rispetto al primo episodio, diventando più credibile, meno fumettistico. A questo punto sembra inutile parlare della sceneggiatura, perché di fronte a un mix di fantasy, azione, avventura, storia, sinceramente gli occhi sono totalmente rapiti dalle immagini spettacolari e non si fa caso alle parole dei personaggi. Prevediamo ottimi incassi e un sicuro terzo capitolo, forse già in cantiere.

Voto: 7 ½

La Furia dei Titani, in Italia a marzo 2012 [Il trailer]
La Furia dei Titani, in Italia a marzo 2012 [Il trailer]
È morto Isidoro Raponi, maestro degli effetti speciali di E.T. e Alien
È morto Isidoro Raponi, maestro degli effetti speciali di E.T. e Alien
Battleship: il trailer, la trama e il cast dell’atteso film con Rihanna
Battleship: il trailer, la trama e il cast dell’atteso film con Rihanna
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni