4 Maggio 2013
12:36

Le fobie più strane delle star di Hollywood

Sono ricche, famose e apparentemente imperturbabili. Le star di Hollywood, però, soffrono di fobie come tutti noi, alcune veramente “originali” e inaspettate. Scopriamole insieme.
A cura di Ciro Brandi

Sono belle, ricche, famose e apparentemente senza difetti. Le star di Hollywood sembrano veramente impeccabili e inattaccabili quando sfilano sul red carpet o quando le vediamo nei film. Ma, ahimè, purtroppo non è tutto oro quel che luccica e anche loro hanno dei punti deboli e fobie come tutti noi. La più strana di tutte è quella di cui soffre Billy Bob Thornton,  star di film come “Babbo bastardo”, “Monster’s Ball”, “Love Actually” e “Faster”. L’attore ha la tremenda e “originale” fobia dei mobili antichi. Avete capito bene, l’ex marito di Angelina Jolie in presenza di pezzi d’antiquariato non riesce a respirare e deve recarsi in spazi aperti per recuperare ossigeno. Tuttavia, il buon Thornton non è il solo ad avere questo tipo di paure e ansie particolari. Johnny Depp, sin da piccolo, ha paura dei clown, fomentata maggiormente dalla miniserie tv “IT”, del 1990, diretta da Tommy Lee Wallace e tratta dall’omonimo romanzo di Stephen King. La figura del pagliaccio invece di intenerirlo lo terrorizza,  al punto di vietarne gli spettacoli anche ai figli. Il sempre giovane Orlando Bloom, invece, ha paura dei tenerissimi maiali, fino allo svenimento se uno di loro si dovesse avvicinare, mentre il grande Quentin Tarantino sembra averne una alquanto comune: quella dei topi. La fobia di Tobey Maguire – a breve nelle nostre sale con "Il Grande Gatsby" – ha del paradossale: l’ex Spider Man, soffre di vertigini e, in generale, anche delle altezze di pochi metri! Il pluripremiato regista occhialuto Woody Allen è il peggiore di tutti, dato che ha paura di: strapiombi, cani, cervi, insetti, colori acccesi, spazi piccoli, folla e, in alcuni casi, anche della luce troppo forte del sole. Un caso clinico.

La lista di star “fifone” si allunga se passiamo a curiosare nel mondo femminile. La sensuale Scarlett Johansson e l’imperturbabile Nicole Kidman, che sarà in giuria al prossimo Festival di Cannes 2013, hanno paura, rispettivamente, degli scarafaggi e delle farfalle, mentre Jennifer Aniston, Cher e Whoopi Goldberg condividono la stessa fobia: quella di volare, evitando il più possibile, spostamenti in aereo. Non ci aspettavamo che una dura del cinema come Uma Thurman, sensazionale eroina di “Kill Bill”, soffrisse di claustrofobia, cioè la paura – comune a molte persone – degli spazi chiusi e stretti. Kim Basinger, invece, ha il problema opposto, l’agorafobia, la paura degli spazi aperti e ampi. Christina Ricci, vista non molto tempo fa in “Bel Ami – Storia di un seduttore” è un altro caso clinico: ha paura di qualsiasi tipo di pianta e non nuota in nessuno specchio d’acqua perché teme l’attacco di pesci o squali. Chi avrebbe mai detto che Sarah Michelle Gellar, protagonista di “Buffy l’ammazzavampiri” e di film horror terrificanti come “The Grudge”, avesse paura dei cimiteri e dell’essere sepolta viva? Ebben, la Gellar è stata pochissime volte a mettere fiori sulle tombe dei suoi cari perché anche solo vedere il cimitero da lontano la fa stare malissimo. Allora, sono più “umane” adesso?

Le 10 ville più belle delle star di Hollywood
Le 10 ville più belle delle star di Hollywood
"Troppo presto per dirgli addio": le star di Hollywood ricordano William Hurt
Le foto provocanti di Kristen Stewart, la
Le foto provocanti di Kristen Stewart, la "meno sexy" di Hollywood
16.262 di QuattroRisate
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni