8 Maggio 2014
21:25

Luisa Ranieri sarà la madrina del Festival di Venezia 2014

L’attrice napoletana sarà la madrina della cerimonia di apertura e chiusura della la 71esima edizione del Festival di Venezia, in programma dal 27 agosto al 6 settembre.
A cura di Ciro Brandi

La bella attrice napoletana, vero talento del nostro cinema, sarà la madrina della 71esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. La famosa kermesse si svolgerà al Lido dal 27 agosto al 6 settembre 2014, diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta. La Ranieri è un volto amatissimo dal pubblico italiano, anche se l’esordio sul grande schermo è avvenuto abbastanza tardi, nel 2001, nella commedia di Pieraccioni “Il principe e il pirata”. Da allora, però, non si è mai fermata e nel 2004 era proprio a Venezia come protagonista di uno degli episodi del film “Eros”, del maestro Michelangelo Antonioni.

Nel 2007 è con Salemme sul set della commedia “SMS – Sotto mentite spoglie, poi arriva alla corte di Pupi Avati col film “Gli amici del bar Margherita”. Altri film di successo sono “Mozzarella Stories”, di Edoardo De Angelis, “Immaturi” e “Immaturi – Il viaggio”, di Paolo Genovese e, ultimamente, in “Allacciate le cinture”, di Ozpetek e “Maldamore”, di Graziano Diana, dove recita accanto al marito, Luca Zingaretti. Ma l’attrice è anche un volto apprezzato delle serie tv italiane. Ha preso, infatti, parte a “La squadra”, “Maria Goretti”, “Callas e Onassis”, “Amiche mie”, “Gli anni spezzati – Il commissario” e ha condotto anche il programma tv “Amore criminale”, su Rai 3. Insomma, un artista a tutto tondo che non sfigurerà di certo in un ruolo così importante.

Festival di Venezia, Ambra consegna il premio per l'opera prima
Festival di Venezia, Ambra consegna il premio per l'opera prima
Toronto Film Festival 2014, l’anti-Venezia con prime mondiali da urlo
Toronto Film Festival 2014, l’anti-Venezia con prime mondiali da urlo
Carnevale di Venezia 2014, la Festa delle Marie
Carnevale di Venezia 2014, la Festa delle Marie
210 di videoreporter
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni