Per tutti i fan dei cinepanettoni, è arrivata la reunion che tanto stavano aspettando: dopo anni di rapporti freddi e lontananza, sono stati visti insieme Massimo Boldi e Christian De Sica, amichevoli e sorridenti come un tempo. L'occasione è stata il compleanno dell'attore Paolo Conticini, che ha segnato una vera e propria riconciliazione tra i due e li ha visti brindare e mangiare la torta insieme, come ha mostrato il servizio speciale del Tg5.

"Dopo la scomparsa di mia moglie", ha dichiarato Boldi al Messaggero, "ho avuto paura e mi sono allontanato. Ma Christian lo conosco da una vita, è una persona importante". "Massimo e Paolo sono due pilastri della mia esistenza" ha detto un De Sica molto emozionato, "e sono felice di averli qui stasera". Tra gli invitati anche il regista Neri Parenti, firma dietro molti cinepanettoni, Andrea Roncato con la moglie Nicole Moscariello, Giorgio Panariello, Pino Ammendola e Maria Letizia Gorga, Ottavia Fusco, Chiara Giordano, Iris Basilicata, Sabrina Marciano. Insieme a Boldi, l'attuale compagna Loredana De Nardis.

L'ultimo film insieme nel 2005

L'ultima pellicola girata da Boldi e De Sica risale al 2005 ed è "Natale a Miami". Da allora, i due attori hanno recitato in commedie da "separati". A Natale 2017 sono usciti in sala rispettivamente con "Natale da chef" e "Poveri ma ricchissimi", mentre gli spezzoni migliori dei loro storici cinepanettoni sono stati uniti in un film-collage dal titolo "Supervacanze di Natale", progetto controverso che è stato condannato da entrambi gli attori.

L'appello di Boldi a De Sica

Se era stato Boldi ad allontanarsi dal compagno di set, sempre lui, qualche tempo fa, aveva fatto i primi timidi passi verso un ricongiungimento. "Vorrei lavorare ancora con te", scriveva ad aprile Cipollino in una lettera aperta, sostenendo come Silvia, la moglie e agente di De Sica, contribuisse a tenerli lontani.

Nuovo cinepanettone all'orizzonte?

Ai fan che hanno visto la foto della reunion ora non resta che sognare: Boldi e De Sica torneranno a recitare insieme in un film? Il progetto è tutt'altro che improbabile, dal momento che il cinepanettone è entrato decisamente in crisi proprio con la separazione dei due attori. Un po' maliziosamente, Aurelio De Laurentiis poco tempo fa li definiva "pulciari che si sono separati per guadagnare di più", ma il ritorno della coppia nello stesso film potrebbe trasformarsi in un evento capace di attirare il pubblico e risollevare i recenti dati negativi del cinema italiano.

A post shared by Boldi_e_De_Sica_page (@boldi_e_de_sica_page) on