Yann Demange (“’71”) è il regista di “Cocaine – La vera storia di White Boy Rick” (“White Boy Rick”), con protagonisti il premio Oscar Matthew McConaughey e il talentuoso Richie Merritt. Il film è incentrato sulla storia vera di Richard Wershe Jr. (nella pellicola interpretato da Merritt), noto come White Boy Rick, che a 14 anni diventò il più giovane informatore dell'FBI. Tre anni dopo, però, divenne un trafficante di droga molto scaltro ma fu arrestato, condannato all’ergastolo e rilasciato solo nel 2017.

La pellicola è stata presentata al Telluride Film Festival e poi al Toronto International Film Festival. La sceneggiatura è stata scritta da Andy Weiss, Logan Miller, Noah Miller e Steve Kloves mentre la direzione della fotografia è di Tat Radcliffe. Il montaggio è di Chris Wyatt, le musiche sono state composte da Max Richter, autore anche della colonna sonora della serie tv “L’amica geniale”.  La scenografia e i costumi sono opera, rispettivamente, di Stefania Cella e Amy Wescott. Tra i produttori spicca il regista Darren Aronofsky con Scott Franklin, John Lesher, Jeff Robinov e Julie Yorn. “Cocaine – La vera storia di White Boy Rick” sarà distribuita nei nostri cinema da Warner Bros. a partire dal 7 marzo.

La trama

Il 14enne Richard Wershe Jr., a metà degli anni '80, diventa un informatore sotto copertura per la polizia locale e per i federali. In seguito soprannominato "White Boy Rick", il ragazzo si affermò come spacciatore di alto rilievo. I federali posero fine alla sua doppia vita quando, qualche anno dopo, venne trovato con 8kg di cocaina. Passò il resto della sua vita in prigione.

Il cast

Dopo l’Oscar per “Dallas Buyers Club”, Matthew McConaughey (Richard Wershe Sr.) ha girato altre straordinarie pellicole come “The Wolf of Wall Street”(2013), “Interstellar”(2014), “La foresta dei sogni”(2015) fino al mezzo flop de “La torre nera”(2017). Per Richie Merritt (Richard Wershe Jr.), invece, si tratta del primo lungometraggio dopo le serie tv “Today” e “Made in Hollywood”. Il resto del cast è formato da: Bel Powley (Dawn Wershe), Jennifer Jason Leigh (agente Alex Snyder), Rory Cochrane (agente Frank Byrd), Eddie Marsan (Art Derrick), Bruce Dern (Roman Wershe), Piper Laurie (Verna Wershe), RJ Cyler (Rudell Boo Curry), Jonathan Majors (Johnny ‘Lil Man' Curry), Danny Brown (‘Black Ed') e YG (Leo Curry).

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. Durante l'ultima settimana di riprese a Cleveland, la produzione è stata brevemente interrotta in due occasioni perché ci sono state delle sparatorie nelle vicinanze del set.

2. In una scena del film, Richard Sr. (Matthew McConaughey) sta guardando il cult “Serpico”(1973), di Sidney Lumet, con Al Pacino nei panni del protagonista Frank Serpico, agente che denuncerà la corruzione diffusa all’interno della polizia. In un certo senso, la sua storia è simile a quella di Richard Jr. con un finale decisamente diverso.

3. Il film è ambientato a Detroit, in Michigan, ma le riprese si sono tenute interamente a Cleveland, in Ohio.