28 Aprile 2013
09:54

“Only God Forgives”, Ryan Gosling non perdona neanche a Cannes 2013

Il regista Nicolas WInding Refn e Ryan Gosling tornano sulla Croisette dopo il successo di “Drive” del 2011 che gli valse la Palma d’Oro per la miglior regia. Riusciranno a bissarne il successo?
A cura di Ciro Brandi

Nicolas Winding Refn torna a collaborare con Ryan Gosling, dopo il clamoroso e inaspettato successo di “Drive” del 2011, che gli valse la Palma d’Oro per la miglior regia al Festival di Cannes di quell’anno. Stavolta ci riprova con uno stupendo thriller, in concorso all’imminente Festival di Cannes 2013, intitolato “Only God Forgives”. Si tratta di una storia di vendetta, crimine, rapporti di famiglia bruscamente interrotti dall’uccisione di uno dei componenti. Molto forte è il ruolo della fantastica Kristin Scott Thomas (“Bel Ami – Storia di un seduttore”, “Nella casa”) chiamata ad interpretare la parte della madre di Ryan Gosling, una spietata signora del crimine disposta veramente a tutto. Il film arriverà nelle nostre sale a partire dal 23 maggio e vedremo se la coppia Winding Refn/Gosling riuscirà a bissare il successo di due anni fa sulla Croisette.

La trama

Il protagonista è Julian, un inglese che vive in Thailandia, a Bangkok. Assieme a suo fratello Billy porta avanti un club di thai boxe che, in realtà, è  una copertura per un immenso spaccio di droga verso Londra. Quando Billy viene ucciso, la madre, Jenna, lascia Londra per recuperare il corpo del figlio e riportarlo a casa. Arrivata a Bankok, la donna obbligherà Julian a trovare l’assassino e vendicare la morte di suo fratello. Le ricerche di Julian porteranno ad un poliziotto in pensione, un certo Chang, detto “l’Angelo della Vendetta”. I due si sfideranno sul ring, ma Julian ne uscirà sconfitto. Solo allora Jenna gli chiederà di ucciderlo.

Il cast

Il cast completo è compost da: Ryan Gosling (Julian), Kristin Scott Thomas (Jenna), Vithaya Pansrihgarm (Chang), Tom Burke (Billy), Gordon Brown (Gordon), Byron Gibson (Byron), Sahajak Boonthanakit (Colonnello Kim), Charlie Ruedpokanon (Daeng), Oak Keerati (Porter) e Joe Cummings (barista).

Cannes 2013, è il giorno della coppia Refn/Gosling con “Solo Dio Perdona”
Cannes 2013, è il giorno della coppia Refn/Gosling con “Solo Dio Perdona”
"Ryan Gosling è da masturbazione": 30mila retweet per Anna Kendrick
Ryan Gosling rifiutò il ruolo di Christian in
Ryan Gosling rifiutò il ruolo di Christian in "50 sfumature"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni