4 Gennaio 2019
22:08

Robert Zemeckis torna nelle sale con “Benvenuti a Marwen”, con protagonista Steve Carell

Steve Carell è il fotografo Mark Hogancamp, un uomo che restò paralizzato e perse l’uso della parola e la memoria a seguito di un pestaggio. Ripresosi dal coma, Hogankamp non ha più ricordi della sua vita da adulto, ma grazie alla sua immaginazione, creerà un villaggio per bambole chiamato Marwen, sullo sfondo della Seconda guerra mondiale, che lo aiuterà a guarire lo spirito. Al cinema dal 10 gennaio.
A cura di Ciro Brandi

Il grande premio Oscar Robert Zemeckis torna nelle sale, dopo “Allied – Un’ombra nascosta”, con un film in cui riprende la sua amata e gloriosa motion capture, mista al live action. Si tratta di “Benvenuti a Marwen”(“Welcome To Marwen”), con protagonista il fenomenale Steve Carell. La pellicola è l'adattamento per il grande schermo del documentario “Marwencol”, del 2010, che narra la vita e la carriera del fotografo Mark Hogancamp, interpretato nel film proprio dal fenomenale Carell. L’uomo restò paralizzato e perse l’uso della parola e la memoria a seguito di un pestaggio avvenuto a New York da parte di un gruppo di cinque uomini. Ripresosi dal coma, Hogankamp non ha più ricordi della sua vita da adulto, ma grazie alla sua immaginazione, creerà un villaggio per bambole chiamato Marwen, sullo sfondo della Seconda guerra mondiale, che lo aiuterà a guarire lo spirito.

La sceneggiatura del film è stata scritta dal regista Robert Zemeckis, partendo da un soggetto a cui ha collaborato anche Caroline Thompson. C. Kim Miles, invece, è il direttore della fotografia e Jeremiah O’Driscoll si è occupato del montaggio. I magnifici effetti speciali sono stati creati da Kevin Baillie mentre il fidato Alan Silvestri – candidato gli Oscar per “Forrest Gump” e “Polar Express”, sempre diretti da Zemeckis – ha composto la colonna sonora. Con Carell, nel cast ci sono anche Leslie Mann, Diane Kruger, Eiza Gonzalez e Falk Hentschel. “Benvenuti a Marwen” sarà distribuito in Italia, dalla Universal Pictures, a partire dal prossimo 10 gennaio.

La trama

Dopo una violenta aggressione, la vita del fotografo Mark Hogancamp è praticamente distrutta. L’uomo perde persino tutti i suoi ricordi. Nonostante il clima di preoccupazione che lo circonda e la vaga speranza di una possibile ripresa, per Hogancamp la svolta sembre però dietro l'angolo. Mettendo insieme pezzi della sua vecchia e nuova vita, creerà Marwen, una straordinaria città in piena guerra mondiale e territorio delle eroiche imprese della sua fantasia. La sua installazione finirà inoltre per ispirare una delle donne più potenti che conosce segnando quindi il trionfo dell'immaginazione sulla realtà.

Il cast

Steve Carell (Mark Hogancamp), prima di “Benvenuti a Marwen”, ha girato anche “Beautiful boy”, di Felix Van Groening, ancora inedito in Italia, ed è attualmente nelle sale con “Vice – L’uomo nell’ombra”, accanto a Christian Bale. Il resto del cast è formato da: Leslie Mann (Nicol), Diane Kruger (Deja Thoris), Stefanie von Pfetten (Wendy), Eiza González (Caralala), Gwendoline Christie (Anna), Nikolai Witschl (Rudolph/Rudy), Alexander Lowe (Werner/Vern), Patrick Roccas (Stefan/Stevie), Leslie Zemeckis (Suzette), Merritt Wever (Roberta), Falk Hentschel (Hauptsturmführer Ludwig Topf), Janelle Monáe (GI Julie), Neil Jackson (Kurt), Siobhan Williams (Elsa) e Matt O'Leary (Benz).

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. Il nome completo del villaggio delle bambole è Marwencol, risultato di una combinazione tra i nomi  Mark, Wendy e Colleen, quest’ultimo poi diventato Nicol, come del personaggio di  Leslie Mann.

2. Nel film, Deja/Diana Kruger chiede a Mark di costruire una macchina del tempo che fosse capace anche di volare. Quella che l’uomo costruisce è molto simile alla mitica DeLorean della serie di “Ritorno al Futuro”, diretta sempre da Zemeckis.

3. Il titolo iniziale del film, nella versione originale, era “Marwencol”, poi è stato canbiato in “The Women of Marwen” mentre quelo finale è “Welcome to Marwen”

CineMust: i film da non perdere in uscita il 10 gennaio
CineMust: i film da non perdere in uscita il 10 gennaio
Paolo Virzì torna con “Notti Magiche”, atto d’amore verso il cinema e i suoi grandi protagonisti
Paolo Virzì torna con “Notti Magiche”, atto d’amore verso il cinema e i suoi grandi protagonisti
Roberto Bolle torna con Danza con me, primi ospiti Serena Rossi e Lillo
Roberto Bolle torna con Danza con me, primi ospiti Serena Rossi e Lillo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni