41.066 CONDIVISIONI
12 Agosto 2014
01:21

Robin Williams trovato morto, si sarebbe suicidato impiccandosi

Il 63enne attore è stato trovato morto nella sua villa di Tiburon: secondo le prime indiscrezioni potrebbe trattarsi di un suicidio.
41.066 CONDIVISIONI

UPDATE ORE 18:08 – È sempre TMZ a svelare che il corpo di Robin Williams è stato ritrovato dal suo assistente personale. Sua moglie Susan aveva lasciato la loro casa lunedì per fare alcune commissioni. Mentre lei era via, la suddetta assistente aveva bussato alla porta senza ricevere risposta. Ha iniziato a preoccuparsi perché Robin doveva essere lì. Poi ha iniziato a bussare alla finestra e quando nessuno ha risposto anche lì, è entrata in casa e ha trovato il corpo senza vita dell'attore.

UPDATE ORE 17:10 – Secondo quanto rivelato da un articolo pubblicato da TMZ, Robin Williams si sarebbe suicidato impiccandosi. Questo è quanto delle fonti hanno riferito ai giornalisti. Inoltre, sembra non sia stato lasciato alcun biglietto d'addio. L'attore si sarebbe impiccato all'interno del suo appartamento e non nel garage come è stato sostenuto. A breve, le forze dell'ordine terranno una conferenza per comunicare ulteriori dettagli.

La morte di Robin Williams

L'attore Robin Williams è stato trovato morto nella sua casa di Tiburon, in California, poche ore fa. Stando alla prima ricostruzione diffusa dalle agenzie statunitensi, si tratterebbe di un suicidio per asfissia. Williams, che aveva 63 anni, combatteva da tempo con una forma di depressione ed era affetto da disturbi bipolari.Erano peraltro noti i suoi problemi di dipendenza dall'alcol, che culminarono in diversi ricoveri in centri di disintossicazione, anche se quello più recente, di poche settimane fa, sembrava finalizzato a permanere nello stato di sobrietà raggiunto. La conferma ufficiale della sua morte è arrivata da un comunicato diffuso dal medico legale che fa capo allo sceriffo della Contea di Marin, con cui si annuncia una imminente conferenza stampa a San Rafael, sempre in California.

Il comunicato ufficiale del decesso di Robin Williams

Le reazioni dal mondo, da Obama ad attori e popstar

L'ultima pensiero è stato per la figlia Zelda

Una carriera fatta di continui successi

Robin Williams era sicuramente uno degli attori più noti ed apprezzati dal grande pubblico: vincitore di un Oscar come miglior attore non protagonista nel 1998 (con altre 4 nomination ottenute dall'Academy) e protagonista di film cult come Good Morning, Vietnam, Mrs Doubtfire, L'attimo Fuggente, La leggenda del re Pescatore, Capitan Uncino, Jumanji, The Final Cut, Patch Adams e decine di altri film campioni d'incasso ai botteghini. Più recentemente, l'attore aveva continuato nella sua attività attoriale tenendosi a debita distanza dalle luci della ribalta e alternando teatro con progetti di livello. Nell'ultima stagione aveva ad esempio preso parte alla serie tv della Fox "The Crazy Ones".

La moglie: "Ho perso mio marito e il mio migliore amico"

La moglie Susan Schneider ha poi rilasciato una commovente dichiarazione al New York Times: "Questa mattina ho perso mio marito ed il mio migliore amico, mentre il mondo intero ha perso una degli artisti più amati e degli uomini più speciali. Ho il cuore a pezzi. Come famiglia, chiediamo un po' di riserbo e privacy sul nostro dolore. Come lui avrebbe voluto,  speriamo che l'attenzione di tutti non sia sulla sua morte, ma sui tanti momenti di gioia che egli ha dato a milioni di persone".

 
41.066 CONDIVISIONI
Robin Williams combatteva contro depressione e dipendenze da 30 anni
Robin Williams combatteva contro depressione e dipendenze da 30 anni
La demenza avrebbe spinto Robin Williams al suicidio
La demenza avrebbe spinto Robin Williams al suicidio
Morto Robin Williams, uno degli attori più amati dal pubblico mondiale
Morto Robin Williams, uno degli attori più amati dal pubblico mondiale
685 di Cronaca
Gaetano Curreri ha avuto un malore durante un concerto, ora è in terapia intensiva
Gaetano Curreri ha avuto un malore durante un concerto, ora è in terapia intensiva
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni