A San Valentino, non c'è niente di meglio che godersi un bel film romantico. In compagnia del proprio partner o da soli, poco importa: il bello è celebrare l'amore, in tutte le sue declinazioni possibili. Come hanno fatto questi cinque film, tutti usciti negli ultimi mesi (sono in sala o disponibili in altri formati) e capaci di raccontare il più romantico dei sentimenti, ognuno in modo diverso.

1.After

L'amore passionale, adolescenziale. L'inserimento del film con Josephine Langford e Hero Fiennes-Tiffin (uscito nella primavera 2019) è praticamente d'obbligo, dal momento che "After" è l'adattamento di un best seller secondo per popolarità solo alla saga di "50 sfumature". Come in quest'ultima, al centro c'è la liason, immancabilmente tormentata, tra una ragazza ingenua e un bad boy bello e dannato. La storia di Tessa e Hardin (disponibile in dvd) continuerà nel sequel "After 2", in sala nel 2020.

2. Storia di un matrimonio

L'amore che resiste anche dopo le guerre, i rancori, i rimpianti. A dispetto del titolo "Storia di un matrimonio" di Noah Baumbach, tra le pellicole rivelazione del 2019, racconta di un divorzio, che riecheggia il vissuto personale del regista con l'ex moglie Jennifer Jason Leigh. Tra battaglie in tribunale e litigi che vomitano parole irripetibili, il racconto della disgregazione di una famiglia resta una storia d'amore vero tra le più belle raccontate di recente. Scarlett Johansson e Adam Driver sono semplicemente straordinari. Disponibile su Netflix dopo un'uscita breve in sala.

3. Piccole donne

L'amore anti-romantico. Il "Piccole donne" di Greta Gerwig (in sala), nuova rivisitazione di uno dei più celebri romanzi di sempre, è un inno alla libertà che s'incarna nel personaggio ribelle e anticonformista di Jo (una splendida Saoirse Ronan), decisa a scardinare gli stereotipi del femminile e ad amare se e quando vorrà lei: "Le donne hanno una mente, hanno un'anima non soltanto un cuore! Hanno ambizioni, hanno talenti e non soltanto la bellezza! Sono così stanca di sentir dire che l'amore è l'unica cosa per cui è fatta una donna, sono così stanca di questo!". Le schermaglie tra Jo e Laurie (Timothée Chalamet) sono tra i dialoghi più adorabili di quest'ultima annata cinematografica.

4. Jojo Rabbit

L'amore che salva da un mondo impazzito. Il delizioso"Jojo Rabbit" di Taika Waititi (in sala) non è solo una beffarda satira anti-totalitarista ma anche il racconto dell'educazione sentimentale del piccolo Jojo, dolcissimo seguace del nazismo che scopre l'amore, la bellezza, la verità nell'incontro con una ragazza ebrea. Un amore che scatena le farfalle dello stomaco, scuote la coscienza, protegge dall'orrore. Il film racconta anche però un altro amore puro e incontrastato: quello tra un figlio e una mamma, interpretata da una meravigliosa Scarlett Johansson.

5. Gli anni più belli

L'amore e l'amicizia, quelli di una vita. Gabriele Muccino ci ha abituato da sempre a storie d'amore intense e tormentate e non è un caso che il suo "Gli anni più belli" sia uscito proprio per San Valentino 2020. La storia è quella di un gruppo di amici fraterni nell'arco di 40 anni di storia italiana, con Claudio Santamaria innamorato di Emma Marrone e Micaela Ramazzotti divisa tra Kim Rossi Stuart e Pierfrancesco Favino. Un manifesto generazionale annunciato.