19 Aprile 2012
20:44

The Rum Diary e le cronache della passione del giornalista Johnny Depp

Depp è nei panni di un giornalista, Paul Kemp, che decide di lasciare New York per la paradisiaca Puerto Rico. Qui si lascerà inebriare dal rum e da un’affascinante ragazza. Ma il relax lascia il posto ai guai quando entra in scena il losco affarista Sanderson.
A cura di Ciro Brandi

Dal 24 aprile prossimo arriva nelle sale il nuovo film di Johnny Depp, diretto da Bruce Robinson, “The Rum Diary – Cronache di una passione”, basato sul romanzo del regista e scrittore statunitense – nonché grande amico di Depp – Hunter S. Thompson, “Cronache del rum”. Lo scrittore è famoso per aver creato il cosiddetto “gonzo journalism”, uno stile di scrittura che combina il giornalismo convenzionale, le impressioni personali e gli artifici narrativi del racconto per produrre un personale punto di vista sugli avvenimenti e le situazioni. Depp torna al cinema per la seconda volta in un adattamento di un suo romanzo, dato che aveva già interpretato “Paura e delirio a Las Vegas”, nel 1998, diretto da Terry Gilliam. “The Rum Diary” è uscito il 27 ottobre 2011 in USA e purtroppo non ha riscosso il successo sperato. Staremo a vedere come risponderà il pubblico italiano.

La trama

The Rum Diary

Il film racconta la storia del giornalista freelance Paul Kemp che, stanco della confusione e della follia di New York e delle esagerate convenzioni sociali dell’America negli ultimi anni di Eisenhower, decide di trasferirsi a Puerto Rico per scrivere su un quotidiano locale, “The San Juan Star”, diretto da un certo Lotterman. Paul si adegua ben presto e molto volentieri all’abitudine dell’isola di bere continuamente rum e, oltre a questo nuovo “vizio”, resta incantato (quasi ossessionato) dalla stupenda Chenault, ragazza del Connecticut, fidanzata con Sanderson, un uomo d’affari implicato in loschi investimenti immobiliari intenzionato a trasformare Puerto Rico in un paradiso capitalistico a disposizione solo di gente ricca. Sanderson decide di assumere Paul per scrivere a favore del suo progetto, mettendolo così di fronte ad una difficile scelta: quella di appoggiarlo o boicottarlo con tutte le sue forze.

Il cast

The Rum Diary - Cronache di una passione

Oltre a Johnny Depp (che vedremo presto anche nell’atteso “Dark Shadow” di Tim Burton) possiamo dire che il cast di “The Rum Diary” è composto da attori veramente bravi. La bella Amber Heard, vista in “Drive Angry” al fianco di Nicolas Cage, interpreta il ruolo di Chenault, mentre il bravissimo Aaron Eckhart, dopo varie commediole e film fantasy-action come “World Invasion” e “Il cavaliere oscuro”, è nei panni del losco Sanderson. Richard Jenkins impersona invece Lotterman e il mese prossimo avremo modo di vederlo anche nell’horror “The Cabin in The Woods”. Gli altri attori sono Giovanni Ribisi (Moberg), Bill Smitrovich (Zimburger), Michael Rispoli (Bob Salas), Julian Holloway (Wolsey), Amaury Nolasco (Segarra), Marshall Bell (Donovan), Karen Austin (Mrs. Zimburger) e Jason Smith (Davey).

Johnny Depp sta con Amber Heard
Johnny Depp sta con Amber Heard
Ecco il Tonto di Johnny Depp in Lone Ranger
Ecco il Tonto di Johnny Depp in Lone Ranger
Johnny Depp contro Amber Heard, la sentenza: ha vinto l’attore, diffamato dalla moglie
Johnny Depp contro Amber Heard, la sentenza: ha vinto l’attore, diffamato dalla moglie
60.694 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni