20 Dicembre 2011
00:16

Tom Cruise Re del 2012 e 2013, sarà protagonista di ben sei film

Tom Cruise l’anno prossimo compirà 50 anni e vuole festeggiarli alla grande. Uno degli attori più amati di Hollywood sarà infatti protagonista di una valanga di film, tutti potenziali blockbuster.
A cura di Ciro Brandi
tom

Tom Cruise l’anno prossimo compirà 50 anni e vuole festeggiarli alla grande. Uno degli attori più amati di Hollywood sarà infatti protagonista di una valanga di film, tutti potenziali blockbuster.

Il 27 Gennaio 2012 sbarcherà in Italia con “Mission: Impossible – Protocollo Fantasma”, per la regia di Brad Bird, quarto episodio della saga sulla sagace e infallibile spia  Ethan Hunt. Stavolta Hunt è totalmente isolato, senza risorse su cui poter contare e in fuga, dato che il suo team, la IMF – Impossible Mission Force – verrà accusato di un attentato al Cremlino. In una situazione di estrema difficoltà, Ethan Hunt dovrà cercare di sventare una terribile minaccia nucleare. La pellicola è uscita in anteprima in USA in poche sale e critica e pubblico sono stati entusiasti, decretandolo come il miglior capitolo dell’intera saga. Siamo ancora più curiosi di vederlo!

Il 1°giugno sarà la volta invece dell’adattamento cinematografico del musical “Rock of Ages” di Adam Shankman, ispirato al pop rock degli anni ’80. L’attore interpreterà la rockstar Stacee Jaxx e per prepararsi al ruolo ha dovuto dedicarsi per sei mesi, cinque ore al giorno, al ballo e al canto. Attualmente è sul set del thriller “One shot”, per la regia di Christopher McQuarrie. La pellicola è tratta dalla serie di 15 romanzi gialli di Lee Child e Cruise sarà Jack Reacher, un ex ufficiale della polizia militare diventato investigatore, il quale sarà implicato in un caso estremamente complesso e oscuro. La data di uscita non è stata ancora fissata, ma dovrebbe essere per fine 2012. Altro progetto in ballo per l’anno prossimo è il sequel di “Top Gun” che Cruise vorrebbe girare con Tony Scott, regista del film originale del 1986.

Nel 2013 Tom Cruise interpreterà ben due eroi da fumetto. Il primo è Jak, ex soldato e riparatore di droni in lotta contro una letale specie aliena. Tutto ciò accadrà in “Horizons” di Joseph Kosinski (director del fantascientifico “Tron Legacy”) basata sulla sua famosa graphic novel “Oblivion”. L’altra pellicola sarà basata sempre su scontri con gli alieni ma al momento si conosce solo il nome del regista, il grande Doug Liman e il titolo provvisorio “We Mortals are”, ispirato al manga di Hiroshi Sakurazaka “All you need is kill” e narrerà la storia di un soldato morto in battaglia contro gli extraterrestri che nell’aldilà dovrà rivivere il suo ultimo giorno di vita all’infinito.

Insomma, prepariamoci ad un ritorno di Tom Cruise in grandissimo stile, in barba a tutti quelli che lo credevano finito per sempre.

(Fonte: Ansa)

Cannes 2022, standing ovation per Tom Cruise protagonista della seconda giornata
Cannes 2022, standing ovation per Tom Cruise protagonista della seconda giornata
Tom Cruise vendica il cinema:
Tom Cruise vendica il cinema: "Faccio film per il grande schermo, non per lo streaming"
Tom Cruise inedito in Rock of Ages [VIDEO]
Tom Cruise inedito in Rock of Ages [VIDEO]
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni