124 CONDIVISIONI
18 Marzo 2020
17:03

Tom Hanks in quarantena per il coronavirus: “Niente febbre, gioco a carte e faccio il bucato”

A una settimana dall’annuncio del loro test positivo al coronavirus, Tom Hanks e la moglie Rita WIlson aggiornano i fan sulla loro salute. I segnali sono molto positivi: niente più febbre, solo un po’ di stanchezza. Nel frattempo procede la loro quarantena in Australia, tra partite a carte e qualche faccenda di casa. Nel viaggio per Sydney, Tom Hanks aveva portato con sé una preziosa macchina da scrivere a cui è molto affezionato e, per puro caso, è una ‘Smith and Corona’ .
A cura di Giulia Turco
124 CONDIVISIONI

Una settimana fa Tom Hanks annunciava sui social di essere positivo al coronavirus. Come lui anche la moglie Rita Wilson. Al settimo giorno dalla notizia, la coppia di Hollywood ha aggiornato i fan sul loro stato di salute. A parte un po' di spossatezza, stanno bene e non hanno più febbre.

Tom Hanks dà buone notizie ai fan

Lo ha scritto l'attore, pubblicando un messaggio sul suo profilo Instagram. Niente più febbre né sintomi gravi. Accanto al messaggio, lo scatto che raffigura una vecchia macchina da scrivere è a cui è molto affezionato e che aveva portato con sé durante il viaggio in Australia. Uno scherzo del caso, avrà pensato, forse un modo per sdrammatizzare la preoccupazione degli ultimi giorni.

Ciao gente. Le buone notizie: una settimana dopo essere risultato positivo, in auto-isolamento, i sintomi sono per lo più gli stessi. Niente febbre. Piegare il bucato e lavare i piatti ti portano a concederti un riposino sul divano. Le brutte notizie: Mia moglie Rita Wilson ha vinto sei partite di seguito a carte e ora è in vantaggio di 201 punti. Ma ho imparato a non spalmare troppa Vegemite sul pane. Ho viaggiato fino a qui con una macchina da scrivere, una che ho sempre amato. Siamo tutti insieme in questa lotta. Appiattiamo la curva.

Il rientro a casa dall'ospedale

Appena due giorni fa, Tom Hanks e la moglie hanno lasciato l'ospedale dopo pochi giorni di ricovero. Per la coppia si profila ora, come da prassi, la quarantena. Resteranno a casa in Australia, dove l'attore si trovava per lavorare ad un film del regista Baz Luhrmann su Elvis Presley, in uscita ad ottobre 2021. A dare la notizia del loro rientro a casa, un portavoce di Tom Hanks: "Tom Hanks e la moglie Rita Wilson hanno lasciato l'ospedale dove erano stati ricoverati e stanno recuperando in isolamento in una casa in affitto. La coppia resta in quarantena". 

Il figlio Chet Hanks rassicura sulla salute dei genitori

Un nuovo messaggio su Instagram arriva anche da parte del figlio della coppia Chet Hanks, rimasto a New Orleans, negli Stati Uniti. Ancora una volta vuole rassicurare i fan, spiegando la situazione che stanno vivendo e ringraziano di cuore per tutto l'affetto ricevuto:

Ciao ragazzi, un piccolo aggiornamento sui miei genitori. Sono usciti dall'ospedale. Ovviamente sono ancora in quarantena, ma stanno molto meglio quindi è un sollievo. Voglio soltanto dire a chiunque abbia il virus, o abbia conoscenti che lo hanno contratto: le mie preghiere vanno a voi. Molte altre persone oltre ai miei genitori stanno male, quindi auguro a tutti di guarire il prima possibile. penso che la cosa più importante sia mantenere la calma, perché il panico non serve a nulla e anzi, rende le cose ancora più difficili. Auguro a tutti il meglio, ne usciremo. State al sicuro.

✌🏻❤️

A post shared by 𝗖𝗛𝗘𝗧 𝗛𝗔𝗡𝗞𝗦 🇯🇲 (@chethanx) on

124 CONDIVISIONI
Rita Wilson, moglie di Tom Hanks, pubblica il suo numero dalla quarantena: "Restiamo in contatto"
Rita Wilson, moglie di Tom Hanks, pubblica il suo numero dalla quarantena: "Restiamo in contatto"
Tom Hanks e la moglie Rita Wilson: “Siamo positivi al Coronavirus”
Tom Hanks e la moglie Rita Wilson: “Siamo positivi al Coronavirus”
89 di Videonews
Coronavirus, Tom Hanks e la moglie lasciano l'ospedale dopo l'isolamento
Coronavirus, Tom Hanks e la moglie lasciano l'ospedale dopo l'isolamento
Gaetano Curreri ha avuto un malore durante un concerto, ora è in terapia intensiva
Gaetano Curreri ha avuto un malore durante un concerto, ora è in terapia intensiva
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni