Disney Pixar continua a mietere successi. Il colosso cinematografico si è ormai classificato come la casa di produzione più potente del settore, sfornando film dal grande riscontro sia in termini di pubblico che in termini di guadagni. Quindi, il fatto che un film come Toy Story 4, attesissimo dal primo annuncio, abbia ottenuto un risultato clamoroso di incassi nella sola notte di anteprima, non fa altro che avvalorarne la grandezza.

Gli incassi dell'anteprima

Secondo quanto riportato da Deadline, una fonte vicina alla Disney avrebbe rivelato che nella serata di ieri, in cui è stata divulgata l'anteprima mondiale del film d'animazione, Toy Story 4 avrebbe incassato ben 12 milioni di dollari, una cifra superata solo dall'anteprima de Gli Incredibili 2 che raggiunse i 18,5 milioni. Delle cifre esorbitanti se si pensa che il film non è stato ancora distribuito ufficialmente nelle sale, questo ovviamente fa sperare in guadagno di gran lunga superiore, se distribuito sul territorio non solo americano. L'anteprima è stata organizzata per i fan del mitico film con il cowboy più famoso del cinema, con proiezioni dalle cinque del pomeriggio alle dieci di sera, per poi distribuire la pellicola in quasi 5mila sale.

Gli indizi del successo

In realtà il successo di questo quarto capitolo era facilmente prevedibile. Secondo Deadline c'erano state delle avvisaglie, come ad esempio una valutazione del 98% su Rotten Tomatoes, e il film si è posizionato come miglior pre-vendita di tutti i tempi per un film di animazione Disney, superando personaggi più nuovi come Gli Incredibili e Ralph spacca Internet, oltre che le prevendite del live action di Aladdin, dato come favorito tra le ultime produzioni della cinematografiche. Forse un successo così immediato lo si deve anche agli interpreti dei giocattoli più famosi del grande schermo, tra le voci più note abbiamo quella di Tom Hanks, Tim Allen, Keanu Reeves, insomma degli attori degni di nota che si sono divertiti ad animare i personaggi di uno dei film d'animazione più amato degli ultimi vent'anni.

L'uscita in Italia

In Italia il film arriverà il 26 giugno e la Disney ha già diffuso da qualche giorno un secondo trailer italiano in cui si sentono tutte le voci che animeranno i protagonisti. Privati, troppo presto, della voce di Fabrizio Frizzi che ha caratterizzato il volto di Woody per anni, sostituito da Angelo Maggi che, neanche a farlo apposta è il doppiatore ufficiale di Tom Hanks, il cast è ricco di personaggi noti da Luca Laurenti a Corrado Guzzanti, da Massimo Dapporto a Rossella Brescia. Non resta solo che goderci le ultime avventure dei giocattoli dalle velleità umane che hanno appassionato milioni di adulti e bambini.