Grande trionfo per un regista italiano in Usa: Luca Guadagnino ha sbancato ieri a New York ai Gotham Awards, i premi organizzati dall'Independent Filmmaker Project e dedicati al cinema indipendente. Il suo nuovo film "Chiamami col tuo nome", ha conquistato ben due premi: quello come miglior film e quello al protagonista Timothée Chalamet come miglior attore rivelazione.  Considerando l'amore per Guadagnino che gli americani hanno già dimostrato in passato, viene da chiedersi perché il film (co-produzione tra Italia, Francia, Brasile e Usa, ma parlato in inglese) non sia stato scelto per rappresentare il nostro Paese agli Oscar. Potrebbe comunque sperare in una candidatura alle preziose statuette: intanto "Chiamami col tuo nome" si gode anche sei nomination agli Independent Spirit Awards e il premio vinto da Chalamet agli Hollywood Film Awards il 6 novembre.

La trama, il cast e la data d'uscita in Italia.

Luca Guadagnino con il cast del film ai Gotham Awardsin foto: Luca Guadagnino con il cast del film ai Gotham Awards

Il film è ambientato nell'estate del 1983, tra le province di Brescia e Bergamo ed è ispirato all'omonimo romanzo di André Aciman e sceneggiato dal grande James Ivory ("Quel che resta del giorno"). Elio Perlman, 17enneitaloamericano di origine ebraica, vive con i genitori nella loro villa del XVII secolo. Un giorno li raggiunge Oliver, studente 24enne che lavorato al dottorato con il padre di Elio, docente universitario. Elio viene immediatamente colpito dal ragazzo e il loro rapporto cambierà profondamente la sua vita. Il cast del film è composto da Armie Hammer, Timothée Chalamet, Michael Stuhlbarg, Amira Casar, Esther Garrel, Victoire Du Bois. Le riprese  della pellicola si sono tenute nella città di Crema e nei paesi limitrofi (Pandino, Pizzighettone, Montodine e Moscazzano). In Italia uscirà l'8 febbraio 2018.

La carriera di Luca Guadagnino.

Nato a Palermo nel 1971 da padre siciliano e madre algerina, Guadagnino ha vissuto in Etopia e nel capoluogo siciliano. Ha esordito con "The Protagonists", con Tilda Swinton, per poi dirigere "Melissa P.", trasposizione del discusso best-seller "100 colpi di spazzola prima di andare a dormire". Con il terzo film, "Io sono l'amore" (che vede di nuovo la Swinton, sua attrice feticcio, nel cast), ha conquistato i favori della critica americana. È seguito "A Bigger Splash", interpretato da Dakota Johnson, che con il precedente e con "Chiamami col tuo nome", forma la cosiddetta Trilogia del Desiderio. Sta inoltre lavorando al remake di un classico dell'horror italiano, "Suspiria" di Dario Argento (poco gradito dalla figlia Asia) e al film "Rio", con Jake Gyllenhaal, Benedict Cumberbatch e Michelle Williams, mentre dello stesso "Chiamami col tuo nome" è già stato annunciato un sequel.

Tutti i premi dei Gotham Awards 2017.

Miglior film  Chiamami col tuo nome

Miglior attrice Saoirse Ronan per Lady Bird

Miglior attore James Franco per The Disaster Artist

Premio del pubblico Scappa – Get Out

Miglior Documentario Strong Island

Premio Bingham Ray per il regista rivelazione Jordan Peele per Scappa – Get Out

Miglior sceneggiatura Jordan Peele per Scappa – Get Out

Attore rivelazione Timothée Chalamet per Chiamami col tuo nome

Gotham Jury Award per il cast Mudbound

Serie rivelazione Atlanta

Miniserie rivelazione The Strange Eyes of Dr. Myes

Made in New York Award Michael Kenneth Williams