Finalmente, dalla rete sono arrivate alcune novità che faranno la felicità dei milioni di fan di “50 sfumature di grigio”. I due attesissimi sequel “50 sfumature di nero” e “50 sfumature di rosso” saranno girati contemporaneamente, dal regista statunitense James Foley (“Un giorno da ricordare”, “Paura”, “The Corruptor – Indagine a Chinatown”, “Perfect Stranger”), come già capitato con altre saghe cinematografiche. E’ questa la notizia del giorno, messa in circolazione da The Wrap e che, in poco tempo, ha fatto già il giro del mondo. I due film, tratti sempre dai romanzi di E.L. James, saranno portati a termine come una sorta di pellicola unica (back-to-back in gergo tecnico) e, naturalmente, i protagonisti saranno sempre Jamie Dornan (Christian Grey) e Dakota Johnson (Anastasia Steele). A produrre le pellicole saranno Michael De Luca e Dana Brunetti, assieme ad E.L. James.

I due sequel previsti per il 2017 e 2018.

La Universal Pictures ha fatto sapere anche che i due sequel saranno adattati da Niall Leonard, sceneggiatore e marito della James. Come tutti sanno, il primo capitolo ha fatto strage al botteghino, portando a casa ben 560 milioni di dollari globalmente, quindi le aspettative sui due film sono veramente altissime. Il sito IMDB ha reso noto che nel cast del secondo film vedremo, oltre a Jamie Dornan e a Dakota Johnson, nuovamente Rita Ora (Mia Grey), poi Luke Grimes (Elliot Grey) e Victor Rasuk (José Rodriguez), Eloise Mumford (Kate), Max Martini (Taylor), mentre il resto degli attori è ancora ignoto. L’uscita di “50 sfumature di nero”, in USA, è stata fissata al 10 febbraio 2017, mentre quella di “50 sfumature di rosso” al 9 febbraio 2018. Per quanto riguarda le date italiane, al momento non si sa ancora nulla, ma comunque dovrebbero avvicinarsi, più o meno, a quelle statunitensi.