31 Marzo 2015
23:20

10 imbarazzanti pubblicità girate dalle star di Hollywood prima di sfondare

Anche le grandi star hanno fatto i lavori più disparati prima di sfondare nel cinema. Alcune delle più famose hanno accettato di girare spot alquanto “discutibili” pur di racimolare qualche soldo e farsi conoscere dal grande pubblico. Brad Pitt, Leonardo DiCaprio, Mila Kunis, Bruce Willis: ecco 10 esempi che non vi potete assolutamente perdere.
A cura di Ciro Brandi

La storia della star che, prima di diventare famosa ha fatto qualsiasi tipo di lavoro, l’avrete sentita milioni di volte. Eppure, ci sono alcune celebrità che pur di mettere da parte qualche soldino o fare il proprio esordio in tv ha accettato di girare pubblicità alquanto “discutibili”, se non decisamente imbarazzanti. Un giovane Mark Ruffalo accettò di pubblicizzare un prodotto per i brufoli, Naomi Watts si lamentava di quei fastidiosi “giorni del mese” incoraggiando le ragazze ad usare i Tampax e il grande Bryan Cranston, negli anni Ottanta, enunciava soddisfatto i benefici di una crema contro le emorroidi. Di seguito, ne trovate 10 davvero da non perdere.

Mark Ruffalo per Clearasil

La star di film come “Shutter Island”, “The Avengers” e “Foxcatcher”, oggi ha 47 anni, ma quando ne aveva appena 22 ha girato questo esilarante spot per “teenagers” con problemi di brufoli. il famoso prodotto è Claerasil e la pubblicità risale al 1989. Cosa ne pensate del giovane Ruffalo?

Anne Hathaway per Better Homes and Gardens

L’amatissima Anne Hathaway, diva de “Il Diavolo veste Prada” e premio Oscar per il suo ruolo nel musical “Les Misérables”, prima di diventare famosa ha girato parecchi spot. Il primo in assoluto è stato questo per l’agenzia immobiliare Better Homes and Gardens, quando aveva appena 14 anni. Una tristezza infinita.

 

Leonardo DiCaprio e le gomme Bubble Yum

Il piccolo dagli occhi azzurri e dai capelli biondi che mastica le Bubble Yum, facendo saltare – senza alcun senso  le casse di un enorme impianto stereo – non avrebbe mai potuto immaginare, a soli 14 anni, che un giorno sarebbe diventato uno dei divi più pagati e amati di Hollywood, anche se ancora senza Oscar.

 

Naomi Watts e i Tampax

Naomi Watts è praticamente irriconoscibile in questo spot dei tamponi Tampax, girato quando aveva appena 16 anni. L’attrice è alle prese con i problemi della pubertà e con un fratello minore irritante, ma nulla è più fastidioso di quei particolari “giorni del mese”. Ora, che di anni ne ha 46, è decisamente più sexy.

 

Brad Pitt e le Pringles

Il sex symbol per antonomasia del cinema mondiale era bellissimo anche (e soprattutto) a 25 anni. Nello spot Pringles, Brad Pitt è un giovanotto che pattuglia le strade della California in cerca di ragazze sulle quali far colpo, in una decappottabile gialla. Non gli serve neanche parlare, basta uno sguardo e un tubo delle famose patatine, e il gioco è fatto. Anche se alla fine preferirà scappare con gli amici.

 

Sarah Michelle Gellar per Burger King

La famosa Buffy, la cacciatrice di vampiri e star di film horror come  “The Grudge”, quando era piccolissima ha interpretato la sua prima pubblicità per Burger King, nel 1981. A soli 4 anni, la piccola Gellar ci suggerisce di scegliere la famosa catena di fast food al posto di McDonal’s, mandando al diavolo i consigli dei nutrizionisti, a favore del cibo spazzatura.

 

Bryan Cranston e la Preparazione H

Beh, in questi ultimi anni è diventato uno degli attori più amati e quotati del mondo, grazie soprattutto alla serie tv cult “Breaking Bad”. Eppure, negli anni Ottanta, il mitico Bryan Cranston ha accettato di girare lo spot per la crema contro le emorroidi, Preparazione H, enunciandone tutti i benefici.

 

Ben Affleck per Burger King

Ben Affleck, due volte premio Oscar, quando aveva 17 anni pensava solo a sbarcare il lunario e mettere da parte qualche soldo per pagarsi gli studi. E allora eccolo con ciuffo sbarazzino, bomber, camicia xl e jeans mentre riceve, per sbaglio, una chiamata da una cliente di Burger King (da notare il telefono col filo in macchina). Il giovane Affleck ne raccoglie l’ordinazione, ma al momento della consegna, viene richiamato da suo padre che gli intima di tornare a casa. Bah.

 

Bruce Willis per Seagram’s Wine Coolers

Bruce Willis, da poco 60enne, quando ne aveva appena 32 ha girato questo spot, tipico degli anni ’80, dove lo vediamo nei panni di un giovanottone che canta il jingle di Seagram’s Wine Coolers, azienda di vini e bevande alcoliche, servendosi di una bottiglia al posto del microfono, circondato da amici che lo accompagnano con l’armonica e le chitarre. Di sicuro impatto sul pubblico femminile ma alzi la mano chi non ha subito pensato che Willis fosse già ubriaco e che quel cane avesse bisogno di aiuto?

 

Mila Kunis per Glitter Hair Barbie

La sexy Mila Kunis, da poco mamma di Wyatt, avuta dal marito Ashton Kutcher e recentemente nelle sale con “Jupiter – Il destino dell’Universo”, nel 1994, a soli 11 anni, fu scelta per la pubblicità del glitter per i capelli di Barbie. Beh, alle bambine di oggi, purtroppo, quel luccichio nei capelli delle bambole non farebbe alcun effetto, invece la piccola Kunis appare tremendamente estasiata. Decisamente altri tempi.

 
10 personaggi del cinema che nascondono star di prima grandezza
10 personaggi del cinema che nascondono star di prima grandezza
Lo scandalo SwissLeaks investe Hollywood: tutte le star coinvolte
Lo scandalo SwissLeaks investe Hollywood: tutte le star coinvolte
10 star che hanno avuto un incredibile dimagrimento
10 star che hanno avuto un incredibile dimagrimento
1.022.439 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni