8 Novembre 2016
20:56

CineMust – I film da non perdere in uscita dal 9 novembre

Edoardo Leo è il regista e protagonista della commedia “Che vuoi che sia”, mentre Colin Firth, Jude Law sono le star dell’atteso “Genius”. Nelle sale troverete anche “Masterminds – I geni della truffa”; “Fai bei sogni”, di Marco Bellocchio; “Knight of Cups”, di Terrence Malick; il thriller “Morgan” e il musicale “Sing Street”. Il documentario “Oasis: Supersoni” sarà nelle sale ancora il 9 novembre.
A cura di Ciro Brandi

Edoardo Leo sarà al cinema con il suo nuovo film da regista (e protagonista), “Che vuoi che sia”, con la bravissima Anna Foglietta mentre Colin Firth, Jude Law e Nicole Kidman sono le star dell’atteso “Genius”. Dagli USA arrivano anche la commedia “Masterminds – I geni della truffa”; “Knight of Cups”, settimo film del geniale Terrence Malick, finalmente nelle sale; l’adrenalinico thriller “Morgan” e il nostalgico e musicale “Sing Street”. Il documentario “Oasis: Supersoni” sarà nelle sale ancora il 9 novembre. L’Italia è presente anche con “Fai bei sogni”, film drammatico diretto da Marco Bellocchio, tratto dal bestseller di Massimo Gramellini.

Che vuoi che sia”: Che cosa saresti disposto a fare per €250.000? È la domanda che si pongono Anna e Claudio, quando si trovano a decidere se girare, o meno, un video hard da diffondere in rete, in cambio di questa cifra. Una commedia intensa su quello che saremmo disposti a fare pur di realizzare i nostri sogni. E tu, lo faresti?

Genius”: Maxwell Perkins è l'editore passato alla Storia per aver scoperto scrittori come Ernest Hemingway e F. S. Fitzgerald. Un giorno, l’uomo si imbatté in Tom Wolfe, un prodigioso talento, praticamente un genio. Come tutti i geni, Wolfe era talmente consumato dalla sua arte da arrivare ad isolarsi completamente dal mondo e a sviluppare una malattia che lo porterà alla morte a soli 38 anni.

Masterminds – I geni della truffa”: David Ghantt è un uomo semplice bloccato in una vita monotona. Giorno dopo giorno guida un veicolo blindato, trasportando milioni di denaro altrui. L'unico barlume di eccitazione è la sua civettuola cotta sul lavoro Kelly Campbell, che presto lo attira nel colpo di una vita. Insieme ad un gruppo di criminali da strapazzo, guidati da Steve Chambers e con un piano assurdo per una rapina, David riesce nell'impossibile e si da alla fuga con 17 milioni di dollari in contanti. L'unico problema è che mette stupidamente il denaro nelle mani di questo selvaggio gruppo di doppiogiochisti che lo trascineranno inesorabilmente verso il fallimento con i banditi che bruciano milioni in ridicoli e sontuosi beni di lusso lasciandosi alle spalle una scia lampante di prove. Ora in fuga e braccato, David deve schivare le autorità, eludere un esilarante sicario, Mike McKinney, e provare a cambiare le carte in tavola

Knight of Cups”: Rick è uno scrittore drogato di successo, ma allo stesso tempo, è consapevole e si dispera per la vacuità della sua esistenza. Come la carta dei tarocchi che dà il titolo al film, Rick si annoia facilmente, e ha bisogno di nuovi stimoli dall’esterno. Vive un rapporto difficile col fratello e col padre e 6 storie con altrettante donne, tutte diverse tra loro, per riuscire a capire come rompere la gabbia di disillusione in cui si è cacciato. Quale strada sceglierà Rick? Nella città degli angeli e nel deserto che la circonda, riuscirà a trovare la sua strada?

Morgan”: Lee Weathers è una mediatrice che, un giorno, viene mandata in un luogo top secret dove dovrà indagare e valutare i danni causati da un incidente terrificante. Intuirà subito che l'accaduto è stato causato da un "umano", apparentemente innocente, ma che in realtà cela un lato pericolosissimo.

Sing Street”: Conor è un adolescente cresciuto a Dublino negli anni ’80 che per evadere dalla sua complicata situazione familiare, decide di formare una band per far colpo su Raphina, una ragazza che gli fa battere il cuore. Conor, così, diventa “Cosmo” e forma un gruppo con altri ragazzi, scrivendo i testi e girando i propri video musicali.

“Fai bei sogni”: La mattina del 31 dicembre 1969, Massimo, nove anni appena, trova suo padre nel corridoio sorretto da due uomini: sua madre è morta. Massimo cresce e diventa un giornalista. Dopo il rientro dalla Guerra in Bosnia dove era stato inviato dal suo giornale, incontra Elisa. La vicinanza di Elisa aiuterà Massimo ad affrontare la verità sulla sua infanzia ed il suo passato.

Oasis: Supersonic”: I produttori del documentario premio Oscar “Amy”, stanno per portare nelle sale italiane con un’altra opera sensazionale. Si tratta del docufilm “Oasis: Supersonic”, che ripercorre la storia dei famosi Liam e Noel Gallagher e che riprende il titolo del singolo di debutto del duo che ha segnato un’importante pagina del britpop, soprattutto, degli anni ’90. Il documentario, diretto da Matt Whitecross, ripercorrre il loro viaggi musicale, da quando si esibivano nei pub di Burnage, a Manchester, fino alle vette delle chart mondiali. La pellicola include anche un ricco dietro le quinte, tante immagini di repertorio, scene e interviste inedite.

CineMust: i film da non perdere in uscita il 3 novembre
CineMust: i film da non perdere in uscita il 3 novembre
CineMust – I film da non perdere in uscita il 24 novembre
CineMust – I film da non perdere in uscita il 24 novembre
CineMust – I film da non perdere in uscita il 17 novembre
CineMust – I film da non perdere in uscita il 17 novembre
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni