Drew Pearce arriva nelle sale col suo film d’esordio,“Hotel Artemis”, un thriller futuristico con protagonista la grande Jodie Foster e con un cast che conta la presenza di altre star del calibro di Sofia Boutella, Dave Bautista, Jeff Goldblum, Sterling K. Brown e Zachary Quinto. Nelle sale, ci saranno anche “Una famiglia al tappeto”, il film sulla storia della wrestler Paige prodotto da Dwayne Johnson; “Nevermind”, la folle e psichedelica commedia di Eros Puglielli con una miriade di eccezionali attori capitanati da Giulia Michelini, Massimo Poggio e Paolo Sassanelli e “Dolcissime”, la nuova pellicola di Francesco Ghiaccio scritta con Marco D’Amore.

“Hotel Artemis”

Nell’estate del 2028, le strade di Los Angeles sono tutte bloccate da tafferugli e manifestazioni. Le forze di polizia della città stanno respingendo violentemente i manifestanti che si sono tinti di blu per perorare la loro unica richiesta: acqua pulita e non privatizzata. In questo inferno, si aggirano quattro uomini, con i volti coperti da maschere a teschio, che hanno appena fallito un colpo in banca finendo in uno scontro a fuoco con la polizia. Feriti e senza altre opzioni, l’unica speranza di sopravvivere è raggiungere prima possibile l’Hotel Artemis, uno stabile di 13 piani che nasconde all’attico un ospedale all’avanguardia. Questo Pronto Soccorso è molto esclusivo, riservato ai soli criminali, l’iscrizione si paga in anticipo e tutte le regole della casa devono essere seguite alla lettera. A gestire la struttura è Jean Thomas, detta l’Infermiera, che non sa però che quella sarà la notte più lunga della sua vita.

“Una famiglia al tappeto”

L'ex wrestler Ricky è al culmine della gioia quando ai suoi due ragazzi si presenta l’opportunità di fare un provino per la WWE. Il sogno di famiglia si stia per avverare, tuttavia Saraya e Zak capiranno che diventare una Superstar della WWE non è poi un’impresa cosi facile. La ragazza, aiutata da Dwayne Johnson, assumerà il nome di Paige, ma dovrà fare da sola tutto il duro percorso in salita verso il successo, lasciandosi alle spalle anche il fratello e gli altri familiari.

“Nevermind”

Eros Puglielli narra la storia di cinque persone, le cui vite vengono stravolte da accadimenti sconcertanti e paradossali. Un avvocato con una deplorevole abitudine; una baby-sitter alle prese con un nuovo inquietante lavoro; un vecchio amico d’infanzia dal torbido presente; un cuoco con un desiderio inconfessabile e uno psicologo perseguitato da un carro attrezzi. Cinque storie legate da un fil rouge di follia e aberrazione umana, che porterà i protagonisti a scelte estreme e imprevedibili.

“Dolcissime”

Letizia, Mariagrazia e Chiara sono tre amiche inseparabili costrette a fare i conti ogni giorno con i chili di troppo, tra giudizi, risatine e commenti dei compagni di classe. Mariagrazia soffre il confronto con la madre, ex campionessa sportiva. Chiara, invece, ha una chat con un coetaneo, ma tanta paura di svelarsi in foto. Letizia un talento per la musica ma troppa vergogna per esibirlo in pubblico. Dopo l’ennesima presa in giro, l’occasione di riscatto arriva grazie ad Alice, capitano della squadra scolastica di nuoto sincronizzato. Le tre ragazzine finiranno per immergere la loro vita in quella della rivale, avvicinandosi le une alle altre giorno dopo giorno, esercizio dopo esercizio, fino a ritrovare l’agognata autostima.